Aneddoti & Curiosità

Le tre vere da pozzo della chiesa di San Trovaso

Curiosità storiche
vera-da-pozzo-san-trovaso

Le tre vere da pozzo della chiesa di San Trovaso

Nell'affascinante sestiere di Dorsoduro a Venezia, sorge l'antica chiesa dei Santi Gervasio e Protasio, chiamata in dialetto veneziano San Trovaso.

La zona attorno alla chiesa è decisamente interessante: troviamo infatti uno dei pochi squeri rimasti a Venezia, cioè gli antichi laboratori dove si costruiscono e si riparano le gondole e altre tipiche imbarcazioni lagunari (tutto rigorosamente artigianale), ma anche tre vere da pozzo, circostanza decisamente singolare.

 La vera più grande è quella cinquecentesca di forma cilindrica, posizionata di fronte alla facciata principale della chiesa (campo San Trovaso è uno dei pochi campi veneziani rialzati, perché originariamente si trattava di una cisterna per la raccolta dell'acqua piovana); la seconda, risalente al XV secolo e quindi in stile gotico, presenta lo stemma della famiglia che la fece costruire, i Giustinian; la terza vera da pozzo non è soltanto quella più antica (XIV secolo), ma è anche al centro di una terribile storia.

Il 14 giugno 1779, al suo interno, venne ritrovato il busto di un uomo… Qualche ora dopo le altri parti del corpo furono rinvenute in diversi luoghi della città. Gli autori dell'atroce delitto furono identificati e arrestati quasi subito: erano la moglie della vittima e il suo amante, un giovane udinese che lavorava in città. L'anno successivo vennero giustiziati in Piazza San Marco.

Venezia custodisce molti altri curiosi aneddoti… Fatti poco noti, misteri e leggende vi aspettano tra le calli meno conosciute, per regalarvi una visita unica ed altamente affascinante ! Scopri la Venezia meno turistica in compagnia delle nostre guide locali!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Prospero Alpini e la scoperta del caffè in Europa

prospero_alpini
Presenze illustri

Tutti conoscono il caffè, quella bevanda energizzante e conviviale consumata ogni giorno da milioni di persone! Noi italiani ne siamo ...

Vedi

Venezia: Il ponte dei pugni nel Sestiere di Dorsoduro

ponte-dei-pugni
Curiosità storiche

Il ponte dei pugni, situato nel Sestiere di Dorsoduro, deve il suo nome ad un’antica tradizione di Venezia: la Guerra dei pugni. Gli ...

Vedi

Venezia: La pietra rossa del ‘Sotoportego de la peste’

sotoportego-de-la-peste
Misteri & Leggende

Camminando per Venezia tra calli, campi e campielli vi potreste imbattere in strane lastre sul selciato… che non vanno assolutamente ...

Vedi

Treviso: La fabbrica di coriandoli del signor Carnevale a Paese

fabbrica-cordiandoli-carnevale
Tradizioni popolari

Tutti noi conosciamo i coriandoli, quei pezzettini di carta colorata che vengono lanciati in aria in occasione del carnevale… Vi siet...

Vedi

I post più letti

Padova: Il giardino delle biodiversità nell’Orto Botanico di Padova

giardino-biodiversità
Opere e luoghi poco noti

Fondato nel 1545 , l’orto Botanico di Padova è il più antico orto botanico al mondo ancora situato nella sua collocazione originari...

Vedi

Vicenza: La Torre Bissara nella Piazza dei Signori

torre-bissara-vicenza
Curiosità storiche

Uno dei luoghi più suggestivi di Vicenza è sicuramente Piazza dei Signori, dove si affaccia la celeberrima Basilica Palladiana, opera...

Vedi

Venezia: Il rilievo dell’uomo con la pipa a Palazzo Loredan sul Canal Grande

palazzo-loredan
Misteri & Leggende

Uno dei palazzi più antichi sulle rive del Canal Grande è Palazzo Loredan, eretto nel XIII secolo e attualmente sede del Municipio ci...

Vedi

Verona: Il monumento equestre a Cangrande della Scala a Verona

cangrande
Presenze illustri

Uno dei personaggi più famosi della storia di Verona è sicuramente Cangrande della Scala, signore di Verona dal 1308 fino al 1329, an...

Vedi