Aneddoti & Curiosità

L'imperatrice Sissi a Venezia

Presenze illustri
Sissi

L'imperatrice Sissi a Venezia

L'imperatrice Sissi (1837-18989), moglie dell'imperatore d' Austria Francesco Giuseppe d'Asburgo, è rimasta nell'immaginario collettivo come donna bellissima e affascinante, grazie anche a fortunate trasposizioni televisive della sua vita.

In realtà le sue vicende biografiche non furono così romantiche come le versioni cinematografiche ci hanno voluto far credere: la giovane imperatrice odiava il suo ruolo e la vita di corte e quando poteva, scappava da Vienna per lunghi viaggi.

Sissi visse anche a Venezia per sette mesi tra il 1862 e il 1863, ma era un luogo che non amò mai. Descriveva gli Italiani come persone rozze e volgari e si può dire che l'antipatia fosse reciproca, visto che i Veneziani odiavano il regime austriaco e già nel 1848 vi era stata una rivolta e un ritorno alla Repubblica di San Marco, ma solo per 16 mesi.

Malata di idropisia, Sissi passò i suoi sette mesi veneziani rinchiusa nel Palazzo Reale, un tempo sede dei Procuratori di San Marco, dove furono allestite delle nuovo stanze seguendo i suoi gusti.

Ancora oggi, visitando il Museo Correr in Piazza San Marco a Venezia, si possono vedere gli appartamenti di Sissi, tra cui la sua stanza da toeletta, decorata con mughetti e fiordalisi dipinti (i fiori preferiti dall'imperatrice) e con al centro del soffitto la raffigurazione della Dea protettrice delle arti, un ritratto di Sissi.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi