Aneddoti & Curiosità

L'imperatrice Sissi a Venezia

Presenze illustri
Sissi

L'imperatrice Sissi a Venezia

L'imperatrice Sissi (1837-18989), moglie dell'imperatore d' Austria Francesco Giuseppe d'Asburgo, è rimasta nell'immaginario collettivo come donna bellissima e affascinante, grazie anche a fortunate trasposizioni televisive della sua vita.

In realtà le sue vicende biografiche non furono così romantiche come le versioni cinematografiche ci hanno voluto far credere: la giovane imperatrice odiava il suo ruolo e la vita di corte e quando poteva, scappava da Vienna per lunghi viaggi.

Sissi visse anche a Venezia per sette mesi tra il 1862 e il 1863, ma era un luogo che non amò mai. Descriveva gli Italiani come persone rozze e volgari e si può dire che l'antipatia fosse reciproca, visto che i Veneziani odiavano il regime austriaco e già nel 1848 vi era stata una rivolta e un ritorno alla Repubblica di San Marco, ma solo per 16 mesi.

Malata di idropisia, Sissi passò i suoi sette mesi veneziani rinchiusa nel Palazzo Reale, un tempo sede dei Procuratori di San Marco, dove furono allestite delle nuovo stanze seguendo i suoi gusti.

Ancora oggi, visitando il Museo Correr in Piazza San Marco a Venezia, si possono vedere gli appartamenti di Sissi, tra cui la sua stanza da toeletta, decorata con mughetti e fiordalisi dipinti (i fiori preferiti dall'imperatrice) e con al centro del soffitto la raffigurazione della Dea protettrice delle arti, un ritratto di Sissi.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: I bussolai, tipici biscotti pasquali di Burano

bussola
Tradizioni popolari

I ‘bussolai’ sono biscotti tipici della tradizione veneziana e derivano il loro nome dalla parola ‘busa’ che significa ‘buco...

Vedi

Venezia: Le tradizioni di Pasqua nella Venezia della Serenissima

pasqua-serenissima
Tradizioni popolari

La Pasqua è una delle feste più importanti per il Cristianesimo poiché commemora la Resurrezione di Gesù Cristo. Nel corso dei seco...

Vedi

Padova: I Vizi e le Virtù secondo Giotto nella Cappella degli Scrovegni

Carità-e-Invidia
Curiosità storiche

La Cappella degli Scrovegni a Padova racchiude uno dei capolavori più significativi di tutti i tempi: il grande ciclo di affreschi di ...

Vedi

Venezia: Stalin, il campanaro di San Lazzaro degli Armeni

armeni
Presenze illustri

Tante sono le grandi personalità artistiche, letterarie e politiche che hanno calpestato il suolo veneziano nel corso dei secoli… Tr...

Vedi

I post più letti

Venezia: I dipinti di Tiziano nella Sacrestia della Basilica della Salute

tiziano-salute-venezia
Presenze illustri

La chiesa della Salute è uno dei luoghi religiosi più importanti di Venezia… è stata eretta per ricordate la fine della terribile ...

Vedi

Padova: L’antico cimitero ebraico di Padova in via Weil

cimitero-ebraico-padova
Curiosità storiche

Padova vanta una delle università più antiche del mondo, fondata nel 1222 e aperta a tutti. Tra il Duecento e il Trecento, i cittadin...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

Vicenza: Il criptoportico di Piazza Duomo a Vicenza

criptoportico_vicenza
Opere e luoghi poco noti

Vicenza è famosa in tutto il mondo per i suoi monumenti cinquecenteschi, patrimonio dell’Unesco opera del grande architetto Andrea P...

Vedi