Aneddoti & Curiosità

La Madonna dalle mani bucate nella chiesa di Santa Maria Mater Domini a Venezia

Curiosità storiche
Mater_Domini

La Madonna dalle mani bucate nella chiesa di Santa Maria Mater Domini a Venezia

Nella bella chiesa rinascimentale di Santa Maria Mater Domini a Venezia (opera del famoso architetto Jacopo Sansovino) nel transetto sinistro è conservato un curioso rilievo policromo bizantino del XIII secolo: una Madonna con le braccia alzate in segno di preghiera, che ha le mani bucate!

Si tratta in realtà di un'antica fontana rituale, perché nell'impero bizantino esistevano delle fonti di acqua ritenuta sacra che sgorgava appunto dalle mani di un'immagine della Vergine e si raccoglieva in basso per essere poi utilizzata dai fedeli per le benedizioni.

Questa usanza orientale non esisteva a Venezia, e così quando il rilievo arrivò nella chiesa di Santa Maria Mater Domini a Venezia perse la sua funzione di fontana e divenne una semplice pala d'altare, ma la leggenda vuole che anche così l'immagine compisse diversi miracoli, tanto che un tempo adornava l'altare maggiore della chiesa medievale.

Venezia è una fonte inesauribile di arte, storia e leggende…Venetoinside vi offre numerosi e specifici servizi e tours per vivere al meglio la vostra vacanza a Venezia!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Alla scoperta dell’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, cosa vedere e come raggiungerla

isola_di_san_giorgio_maggiore
Opere e luoghi poco noti

A qualcuno di voi sarà forse capitato, in viaggio a Venezia, di fotografare il meraviglioso panorama che si staglia di fronte alla sto...

Vedi

Treviso: Le origini leggendarie di Treviso

treviso
Opere e luoghi poco noti

E’ cosa risaputa che quanto più antico è un luogo tante più sono le leggende che raccontano la sua fondazione: è il caso della st...

Vedi

Venezia: L’iconostasi della Basilica di San Marco

iconostasi-basilica-san-marco
Opere e luoghi poco noti

Entrando in Basilica di San Marco a Venezia, la prima cosa che viene da fare spontaneamente è alzare lo sguardo verso i magnifici mosa...

Vedi

Padova: Perché si dice ‘Rimanere in braghe di tela?’

pietra-del-vituperio
Curiosità storiche

Vi siete mai chiesti da dove deriva la comune espressione ‘Rimanere in mutande’ o ‘Rimanere in braghe di tela’? Si tratta di un...

Vedi

I post più letti

Padova: I Vizi e le Virtù secondo Giotto nella Cappella degli Scrovegni

Carità-e-Invidia
Curiosità storiche

La Cappella degli Scrovegni a Padova racchiude uno dei capolavori più significativi di tutti i tempi: il grande ciclo di affreschi di ...

Vedi

Venezia: La pietra rossa del ‘Sotoportego de la peste’

sotoportego-de-la-peste
Misteri & Leggende

Camminando per Venezia tra calli, campi e campielli vi potreste imbattere in strane lastre sul selciato… che non vanno assolutamente ...

Vedi

Venezia: I dipinti di Tiziano nella Sacrestia della Basilica della Salute

tiziano-salute-venezia
Presenze illustri

La chiesa della Salute è uno dei luoghi religiosi più importanti di Venezia… è stata eretta per ricordate la fine della terribile ...

Vedi

Verona: Il Giardino Giusti e il cipresso di Goethe

giardino-giusti
Opere e luoghi poco noti

Non è un caso se l’Italia viene definita come ‘il paese dei giardini’… Ogni città, borgo o paesino ha un giardino, magari con...

Vedi