Aneddoti & Curiosità

La Madonna dalle mani bucate nella chiesa di Santa Maria Mater Domini a Venezia

Curiosità storiche
Mater_Domini

La Madonna dalle mani bucate nella chiesa di Santa Maria Mater Domini a Venezia

Nella bella chiesa rinascimentale di Santa Maria Mater Domini a Venezia (opera del famoso architetto Jacopo Sansovino) nel transetto sinistro è conservato un curioso rilievo policromo bizantino del XIII secolo: una Madonna con le braccia alzate in segno di preghiera, che ha le mani bucate!

Si tratta in realtà di un'antica fontana rituale, perché nell'impero bizantino esistevano delle fonti di acqua ritenuta sacra che sgorgava appunto dalle mani di un'immagine della Vergine e si raccoglieva in basso per essere poi utilizzata dai fedeli per le benedizioni.

Questa usanza orientale non esisteva a Venezia, e così quando il rilievo arrivò nella chiesa di Santa Maria Mater Domini a Venezia perse la sua funzione di fontana e divenne una semplice pala d'altare, ma la leggenda vuole che anche così l'immagine compisse diversi miracoli, tanto che un tempo adornava l'altare maggiore della chiesa medievale.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi