Aneddoti & Curiosità

Il monumento alle vittime della Shoah nel Campo del Ghetto nuovo a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Ghetto

Il monumento alle vittime della Shoah nel Campo del Ghetto nuovo a Venezia

Su uno dei lati del campo del Ghetto nuovo a Venezia vi è un monumento costituito da sette formelle in bronzo, opera dell'artista lituano Arbit Blatas (1908- 1999), che ricorda le vittime della deportazione nazista, creato nel 1980.

In realtà non moltissimi tra gli ebrei che vivevano a Venezia furono deportati nei campi di concentramento durante l'occupazione nazista della città nel 1943, grazie al coraggio e alla determinazione di Giuseppe Jona, capo della Comunità ebraica di Venezia durante la seconda Guerra mondiale.

Quando i Nazisti occuparono Venezia, chiesero a Giuseppe Jona, un medico stimato, di portare al loro quartier generale gli elenchi di tutti ebrei residenti a Venezia, che erano in suo possesso. La mattina della consegna Jona decise invece di bruciare gli elenchi e di togliersi la vita, temendo ovvie rappresaglie.

Grazie al suo sacrificio i Nazisti non furono più in grado di individuare gli ebrei veneziani e così soltanto 243 furono deportati, mentre gli altri membri della comunità, circa 1.200 persone, riuscirono a salvarsi.

Di quei 243 che furono condotti ad Auschwitz solo 8 tornarono a casa.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Le origini leggendarie di Treviso

treviso
Opere e luoghi poco noti

E’ cosa risaputa che quanto più antico è un luogo tante più sono le leggende che raccontano la sua fondazione: è il caso della st...

Vedi

Venezia: L’iconostasi della Basilica di San Marco

iconostasi-basilica-san-marco
Opere e luoghi poco noti

Entrando in Basilica di San Marco a Venezia, la prima cosa che viene da fare spontaneamente è alzare lo sguardo verso i magnifici mosa...

Vedi

Padova: Perché si dice ‘Rimanere in braghe di tela?’

pietra-del-vituperio
Curiosità storiche

Vi siete mai chiesti da dove deriva la comune espressione ‘Rimanere in mutande’ o ‘Rimanere in braghe di tela’? Si tratta di un...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi

I post più letti

Padova: I Vizi e le Virtù secondo Giotto nella Cappella degli Scrovegni

Carità-e-Invidia
Curiosità storiche

La Cappella degli Scrovegni a Padova racchiude uno dei capolavori più significativi di tutti i tempi: il grande ciclo di affreschi di ...

Vedi

Venezia: La pietra rossa del ‘Sotoportego de la peste’

sotoportego-de-la-peste
Misteri & Leggende

Camminando per Venezia tra calli, campi e campielli vi potreste imbattere in strane lastre sul selciato… che non vanno assolutamente ...

Vedi

Venezia: I dipinti di Tiziano nella Sacrestia della Basilica della Salute

tiziano-salute-venezia
Presenze illustri

La chiesa della Salute è uno dei luoghi religiosi più importanti di Venezia… è stata eretta per ricordate la fine della terribile ...

Vedi

Verona: Il Giardino Giusti e il cipresso di Goethe

giardino-giusti
Opere e luoghi poco noti

Non è un caso se l’Italia viene definita come ‘il paese dei giardini’… Ogni città, borgo o paesino ha un giardino, magari con...

Vedi