Aneddoti & Curiosità

Morte a Venezia all'Hotel Des Bains al Lido

Location cinematografiche
des-bains

Morte a Venezia all'Hotel Des Bains al Lido

L'isola del Lido nella laguna di Venezia divenne famosa dall'inizio del XX secolo per le sue spiagge e suoi alberghi di lusso.

Uno dei più famosi è sicuramente l'Hotel Des Bains che, inaugurato nel 1900, divenne subito punto di ritrovo dell'aristocrazia e dell'alta borghesia di tutta Europa e non solo.

Il grande scrittore tedesco Thomas Mann vi soggiornò spesso, scegliendolo anche come ambientazione del suo celebre romanzo ‘Morte a Venezia' (1912), che racconta la storia di un vecchio artista invaghitosi di un giovane ragazzo polacco. Per potergli stare accanto, rimane a Venezia nonostante il colera, trovandovi la morte.

Il racconto fu portato sul grande schermo nel 1971 dal celebre regista italiano Luchino Visconti, che utilizzò come location lo stesso hotel. Nel film si possono ammirare i fantastici saloni in stile art decò -  purtroppo non sono originali perché durante il primo conflitto mondiale l'hotel fu chiuso e devastato da un incendio - e la spiaggia con le sue tende bianche, luogo del fatale incontro fra il vecchio compositore Gustav von Haschenbach (ispirato alla figura di Gustav Mahler e interpretato da Dirk Bogarde)  e il bellissimo quattordicenne Tadzio (il regista Visconti girò i paesi Scandinavi alla ricerca dell'attore perfetto, per scegliere poi lo svedese Björn Andrésen).

Un tempo al centro della vita mondana degli attori di Hollywood durante la Mostra del Cinema di Venezia, l'hotel Des Bains è oggi diventato un complesso di lussuosi appartamenti.

Ti appassionano le location cinematografiche? Grazie al nostro originale Cinetour potrai scoprire luoghi e zone di Venezia utilizzati come ambientazione per i film di ieri ed oggi… Ascoltando curiosità, verità e finzioni grazie ai racconti della nostra esperta guida turistica!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il ponte dei pugni nel Sestiere di Dorsoduro

ponte-dei-pugni
Curiosità storiche

Il ponte dei pugni, situato nel Sestiere di Dorsoduro, deve il suo nome ad un’antica tradizione di Venezia: la Guerra dei pugni. Gli ...

Vedi

Venezia: La pietra rossa del ‘Sotoportego de la peste’

sotoportego-de-la-peste
Misteri & Leggende

Camminando per Venezia tra calli, campi e campielli vi potreste imbattere in strane lastre sul selciato… che non vanno assolutamente ...

Vedi

Treviso: La fabbrica di coriandoli del signor Carnevale a Paese

fabbrica-cordiandoli-carnevale
Tradizioni popolari

Tutti noi conosciamo i coriandoli, quei pezzettini di carta colorata che vengono lanciati in aria in occasione del carnevale… Vi siet...

Vedi

Venezia: Canaletto, il grande vedutista veneziano

canaletto-san-marco
Presenze illustri

Giovanni Antonio Canal, meglio conosciuto come il Canaletto, è stato uno dei più grandi vedutisti del Settecento. Oltre a unire archi...

Vedi

I post più letti

Padova: Il giardino delle biodiversità nell’Orto Botanico di Padova

giardino-biodiversità
Opere e luoghi poco noti

Fondato nel 1545 , l’orto Botanico di Padova è il più antico orto botanico al mondo ancora situato nella sua collocazione originari...

Vedi

Vicenza: La Torre Bissara nella Piazza dei Signori

torre-bissara-vicenza
Curiosità storiche

Uno dei luoghi più suggestivi di Vicenza è sicuramente Piazza dei Signori, dove si affaccia la celeberrima Basilica Palladiana, opera...

Vedi

Venezia: Il rilievo dell’uomo con la pipa a Palazzo Loredan sul Canal Grande

palazzo-loredan
Misteri & Leggende

Uno dei palazzi più antichi sulle rive del Canal Grande è Palazzo Loredan, eretto nel XIII secolo e attualmente sede del Municipio ci...

Vedi

Verona: Il monumento equestre a Cangrande della Scala a Verona

cangrande
Presenze illustri

Uno dei personaggi più famosi della storia di Verona è sicuramente Cangrande della Scala, signore di Verona dal 1308 fino al 1329, an...

Vedi