Aneddoti & Curiosità

La navigazione tradizionale nella laguna di Venezia: la vela al terzo

Tradizioni popolari
Vela_al_terzo

La navigazione tradizionale nella laguna di Venezia: la vela al terzo

Attraverso la laguna di Venezia, lungo il ponte che unisce Venezia a Mestre, davanti a Chioggia oppure diretti al Lido o a Torcello, non è difficile scorgere barche tradizionali con ampie vele dai vivaci colori, ‘armate' con un sistema particolare, usato un tempo per le imbarcazioni da pesca o da lavoro e comune a tutto il mare Adriatico: la vela al terzo, così chiamata perché il punto in cui l'antenna è fissata all'albero è a un terzo circa della sua lunghezza.

Questo tipo di vela rappresenta il più naturale passaggio dalle più antiche vele quadrate latine sino a giungere alla vela assiale tipica delle barche a vela moderne. Le più antiche testimonianze relative all'impiego di questo tipo di vela risalgono al XVII secolo.

Sulle barche da pesca la vela veniva caratterizzata da colori vivaci ed era eseguita con la spugna e con colori facilmente reperibili, ricavati dalle terre. Questo trattamento, oltre a preservare il tessuto, consentiva di rendere identificabile da lontano l'imbarcazione anche di notte e fu questa usanza che diede il via alla fine del '800 ad una vera e propria araldica tra i pescatori.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: 'Duri i banchi!': il significato di un famoso detto veneziano

duri-i-banchi
Modi di dire

I veneziani sono un popolo di lavoratori, orgoglioso e intimamente legato alla propria città, e per questi motivi, non si è mai arres...

Vedi

Venezia: Il Coronavirus non è (per fortuna) la nuova peste di Venezia

peste
Curiosità storiche

Quasi un mese fa il Coronavirus o COVID-19 è purtroppo entrato prepotentemente nella nostra vita, partendo proprio dalla nostra region...

Vedi

Venezia: Storia della Regina del Carnevale di Venezia, la frittella!

Frittelle_di_carnevale
Tradizioni popolari

E’ Carnevale…e cosa c’è di più bello di addentare una morbida e gustosa frittella veneziana? La frittella, in dialetto ‘frito...

Vedi

Venezia: La leggenda di Melusina e il cuore di pietra del Sotoportego dei Preti

Melusina
Misteri & Leggende

Febbraio: la festa degli innamorati è sempre più vicina e stai pensando di passare dei magici momenti insieme alla tua dolce metà pr...

Vedi

I post più letti

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi