Aneddoti & Curiosità

L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Location cinematografiche
Otello

L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella storia del cinema.

Nel 1949 il grande regista inglese Orson Welles cominciò le riprese di un celebre classico della letteratura: Otello di William Shakespeare, il cui primo atto è appunto ambientato a Venezia.

Il film ebbe tantissimi problemi di produzione: mancanza cronica di fondi ma, soprattutto, il pessimo carattere del regista che spinse addirittura cinque attrici protagoniste nel ruolo di Desdemona (l'infelice moglie uccisa da Otello, folle di gelosia) ad abbondonare il set.

A causa dei continui ritardi, molte scene, che sarebbero dovute essere girate in Marocco, finirono per essere realizzate a Venezia e il film vide la luce solo nel 1952.

Shakespeare aveva ambientato l'atto finale della tragedia nell'isola di Cipro (all'epoca colonia veneziana) e invece nel film vediamo il loggiato di Palazzo Ducale, ma soprattutto la famosa scala elicoidale di Palazzo Contarini a San Luca, chiamato Contarini del Bovolo (in veneziano ‘chiocciola').

Questa incredibile struttura, datata 1499, è stata recentemente riaperta al pubblico e vi si può salire; la vista vale assolutamente il costo del biglietto e magari, chiudendo gli occhi, possiamo immaginare di sentire gli odori dei cedri di Cipro mentre si consuma la tragedia della gelosia di Otello, che Shakespeare giustamente chiama nel dramma ‘mostro dagli occhi verdi'.

Venezia è una vera e propria location cinematografica a cielo aperto… Oltre all'Otello di Orson Wells vi sono stati girati molti altri film o immortali scene rimaste nella storia del cinema. Grazie al nostro Cinetour a Venezia potrete conoscere ed ammirare alcune di queste celebri location nel corso di un'affascinante passeggiata con un'esperta guida locale.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

villa-condulmer
Presenze illustri

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle ...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Venezia: Il presepe sottomarino nella laguna di Venezia

presepe-sommerso
Opere e luoghi poco noti

Il 26 gennaio 1961 la nave mercantile croata Wrmac affondò al largo dell’isola del Lido nella laguna di Venezia, circa 3 miglia fuor...

Vedi

Venezia: La cappella di Santa Lucia nella chiesa di San Geremia a Venezia

s-geremia-venezia
Curiosità storiche

Il 13 dicembre, il giorno più corto dell’anno, si celebra un po’ in tutto il mondo la festa di Santa Lucia. Le sue reliquie, giunt...

Vedi

I post più letti

Vicenza: La scenografia del teatro Olimpico di Vicenza

olimpico-scenografia
Curiosità storiche

Vicenza è sicuramente la città di Andrea Palladio (1508- 1580), uno dei più grandi architetti di tutti i tempi, soprattutto per quan...

Vedi

Padova: I fantasmi del Castello di Monselice

castello-monselice
Misteri & Leggende

A Sud di Padova troviamo Monselice, splendido borgo medievale arroccato sulle colline, dal quale si gode di una vista straordinaria. L...

Vedi

Venezia: L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Otello
Location cinematografiche

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella sto...

Vedi

Venezia: Il giardino Eden nell'isola della Giudecca a Venezia

giardino-eden-venezia
Opere e luoghi poco noti

Dietro la prigione maschile dell'isola della Giudecca si trova un giardino segreto, nascosto agli occhi di tutti e dal nome affascinant...

Vedi