Aneddoti & Curiosità

Palazzo Contarini dal Zaffo sul Canal Grande di Venezia e i principi di Polignac

Opere e luoghi poco noti
palazzo-contarini-dal-zaffo-polignac

Palazzo Contarini dal Zaffo sul Canal Grande di Venezia e i principi di Polignac

Lungo il Canal Grande, vicino al ponte dell’Accademia, si erge un bellissimo palazzo rinascimentale costruito nella seconda metà del XV secolo, palazzo Contarini.

Nel 1901 il palazzo venne acquistato da una persona davvero particolare: Winaretta Singer (1865- 1943).

Winaretta Singer era la ventesima dei 24 figli di Isaac Merritt Singer, l’inventore delle macchine da cucire, e di Isabelle Boyer, futura duchessa di Camposelice e probabile modella per la Statua della libertà.

Nonostante lei avesse pubblicamente dichiarato la sua omosessualità, a 22 anni Winaretta sposò il principe Louis de Scey-Montbéliard. Il matrimonio venne ben presto dichiarato nullo dalla Chiesa Cattolica (1891), che vedeva in questo episodio un grande scandalo.

A 29 anni sposò il principe Edmond de Polignac, anche lui omosessuale, compositore e teorico musicale di 30 anni più anziano di lei. Il matrimonio non fu mai consumato ma durò fino alla fine, caratterizzato da grande rispetto e profonda amicizia fra marito e moglie, resi vicini anche dalla comune passione per la musica e le arti.

Il principe de Polignac morì otto mesi dopo l’acquisto del palazzo sul Canal Grande, ma Winaretta continuò a passarvi molto tempo, soprattutto dipingendo (era stata allieva del grande Monet).

Il palazzo si trova nei pressi della fermata Accademia, raggiungibile con le linee 1 e 2 dei trasporti pubblici veneziani, ed ospita spesso eventi e mostre temporanee.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Il Castello di Roncade

castello-roncade
Opere e luoghi poco noti

Per la maggior parte dei visitatori, inclusi gli amanti dell’arte, il Veneto è la regione delle Ville, fiabeschi luoghi di villeggia...

Vedi

Venezia: La testa di una donna anziana in Corte del Teatro a San Luca

corte-teatro-san-luca
Opere e luoghi poco noti

Dietro il celebre Teatro Goldoni a Venezia, vicino al Canal Grande, c’è una piccola Corte difficile da trovare… Che riserva divers...

Vedi

Vicenza: Il campanile di Thiene

Thiene_campanile
Opere e luoghi poco noti

Tra i numerosi campanili che punteggiano il territorio del Veneto, ce n’è uno che vanta una caratteristica unica: si tratta della to...

Vedi

Venezia: L’isola di San Francesco del deserto nella laguna di Venezia

San-Francesco-del-Deserto
Opere e luoghi poco noti

Se siete alla ricerca di un luogo dove meditare, lontano dalla confusione, San Francesco del deserto è proprio l’isola che fa per vo...

Vedi

I post più letti

Verona: Le giostre nell’Arena di Verona

arena-di-verona
Curiosità storiche

L’Arena di Verona è indubbiamente il simbolo della città Veneta, nonché uno dei monumenti dell’antichità romana più famosi d...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Treviso: Il Barco della Regina di Cipro Caterina Corner ad Altivole

barco-altivole
Presenze illustri

Uno dei personaggi più affascinanti della storia di Venezia è sicuramente la regina di Cipro, Caterina Corner (1454- 1510). Appena di...

Vedi

Venezia: Le Sirene e il merletto di Burano nella laguna di Venezia

merlettaie
Misteri & Leggende

L'isola di Burano nella laguna di Venezia è sicuramente un luogo magico: piccole casette colorate, biscotti buonissimi, ristorantini c...

Vedi