Aneddoti & Curiosità

Il palazzo sul Canal Grande del Conte di Carmagnola decapitato per tradimento

Opere e luoghi poco noti
Conte_di_Carmagnola

Il palazzo sul Canal Grande del Conte di Carmagnola decapitato per tradimento

Accanto alla fermata di San Stae sul Canal Grande a Venezia c'è un giardino dall'aspetto tetro e abbandonato. Lì un tempo sorgeva un palazzo che nel 1415 la Signoria di Venezia donò a Francesco Bussone conte di Carmagnola, il condottiero capo delle milizie della Serenissima.  Il favore nei suoi confronti non durò tuttavia molto e anzi la Signoria di Venezia ordinò che fosse decapitato in Piazza San Marco dopo un mese di prigione con l'accusa di tradimento. Il fatto risaliva alla vittoriosa battaglia di Maclodio, quando il Carmagnola liberò inspiegabilmente molti prigionieri milanesi essendo ancora legato al Duca di Milano che aveva servito prima di passare al servizio della Serenissima.

Nel 1820 Alessandro Manzoni scrisse su questo sfortunato personaggio una famosa tragedia, in cui descriveva il Carmagnola come una vittima innocente dell'invidia altrui. Da recenti studi storici sembra invece che il Conte abbia effettivamente tradito la Repubblica di Venezia per il denaro dei milanesi.

Il suo palazzo passò in varie mani e fu più volte rimaneggiato finché nell'800, quando era di proprietà della prestigiosa famiglia dei Contarini, fu del tutto distrutto da un incendio…. La maledizione del Conte di Carmagnola aveva colpito ancora! Ormai non rimane che il giardino, uno dei pochi superstiti sul Canal Grande.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Padova: Bartolomeo Cristofori: il padovano che inventò il pianoforte

bartolomeo_cristofori
Lo sapevate che...

Lo sapevate che l’inventore del pianoforte era un padovano? Ebbene sì e il suo nome è Bartolomeo Cristofori. Bartolomeo Cristofori ...

Vedi

Venezia: Il gondoliere: il guerriero della laguna

gondoliere
Misteri & Leggende

Tutti sanno chi è e cosa fa un gondoliere: è colui che con dovizia e professionalità conduce, grazie alla tecnica di voga a un sol r...

Vedi

Venezia: Perché si dice Rosso Tiziano?

rosso_tiziano
Modi di dire

Ricordate la sensuale ‘Venere di Urbino’ o l’elegante ‘Donna allo specchio’ di Tiziano Vecellio? Ecco, focalizzatevi sul...

Vedi

I post più letti

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi