Aneddoti & Curiosità

Il Pio loco delle Penitenti nel Canale di Cannaregio a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Pio-loco

Il Pio loco delle Penitenti nel Canale di Cannaregio a Venezia

Nel Canale di Cannaregio a Venezia, di fronte all'ex Macello comunale (oggi università Ca' Foscari), vi è una chiesa fiancheggiata da due edifici: il pio loco delle Penitenti.

Venne qui istituito nel 1705 un ricovero per accogliere le peccatrici penitenti, in pratica un ostello per ricoverare le prostitute che si fossero ravvedute e altre donne che avessero dato pubblico scandalo e avessero ora bisogno di essere aiutate impiegandole in un lavoro onesto. Molti nobili fecero dei lasciti in favore della pia istituzione, ma fu grazie a quello della nobildonna Marina Priuli da Lezze, che si procedette a realizzare l'attuale costruzione, sotto la direzione dell'architetto Giorgio Massari.

Di norma le Penitenti dovevano avere non meno di 12 anni e non più di 30; essere veneziane o dimorare a Venezia da almeno 1 anno; essere sane di mente e di corpo, non gestanti e ritiratesi da almeno 3 mesi dalla vita peccaminosa.

Alla caduta della Repubblica, in conseguenza agli editti napoleonici del 1807, presso il pio loco de le Penitenti vennero concentrate anche le ospiti dell'Ospissio del Socorso, dopo che questa, a causa degli stessi editti, era stata soppressa e chiusa.

L'antica missione del pio loco venne lentamente meno col venir meno delle sue ospiti, così che dopo il 1945 iniziarono ad esservi accolte donne profughe provenienti soprattutto dall'Istria e dalle ex colonie in Africa.

Attualmente tutto il grande complesso è in fase di restauro per crearvi un centro di ricovero per i malati di Alzheimer.

Francesca, autrice della nostra rubrica ed entusiasta guida di Venezia, sarà felice di accompagnarvi alla scoperta degli edifici più curiosi ed insoliti di Venezia…. Richiedi subito la sua disponibilità!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Il Castello di Roncade

castello-roncade
Opere e luoghi poco noti

Per la maggior parte dei visitatori, inclusi gli amanti dell’arte, il Veneto è la regione delle Ville, fiabeschi luoghi di villeggia...

Vedi

Venezia: La testa di una donna anziana in Corte del Teatro a San Luca

corte-teatro-san-luca
Opere e luoghi poco noti

Dietro il celebre Teatro Goldoni a Venezia, vicino al Canal Grande, c’è una piccola Corte difficile da trovare… Che riserva divers...

Vedi

Vicenza: Il campanile di Thiene

Thiene_campanile
Opere e luoghi poco noti

Tra i numerosi campanili che punteggiano il territorio del Veneto, ce n’è uno che vanta una caratteristica unica: si tratta della to...

Vedi

Venezia: L’isola di San Francesco del deserto nella laguna di Venezia

San-Francesco-del-Deserto
Opere e luoghi poco noti

Se siete alla ricerca di un luogo dove meditare, lontano dalla confusione, San Francesco del deserto è proprio l’isola che fa per vo...

Vedi

I post più letti

Verona: Le giostre nell’Arena di Verona

arena-di-verona
Curiosità storiche

L’Arena di Verona è indubbiamente il simbolo della città Veneta, nonché uno dei monumenti dell’antichità romana più famosi d...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Treviso: Il Barco della Regina di Cipro Caterina Corner ad Altivole

barco-altivole
Presenze illustri

Uno dei personaggi più affascinanti della storia di Venezia è sicuramente la regina di Cipro, Caterina Corner (1454- 1510). Appena di...

Vedi

Venezia: Le Sirene e il merletto di Burano nella laguna di Venezia

merlettaie
Misteri & Leggende

L'isola di Burano nella laguna di Venezia è sicuramente un luogo magico: piccole casette colorate, biscotti buonissimi, ristorantini c...

Vedi