Aneddoti & Curiosità

La prima difesa di Venezia contro l'acqua alta: i Murazzi

Curiosità storiche
Murazzi

La prima difesa di Venezia contro l'acqua alta: i Murazzi

In questi giorni si sente molto parlare a Venezia del M.O.S.E. (Modulo Sperimentale Elettromeccanico), un'imponente opera ingegneristica che è stata progettata per difendere Venezia dal fenomeno dell'acqua alta.

In realtà questo non è il primo tentativo che viene fatto per proteggere la città lagunare dall'acqua; infatti nel 1716 nell'isola del Lido furono creati i Murazzi, un'imponente diga in pietra d'Istria progettata da padre Vincenzo Coronelli per difendere gli argini della laguna dall'erosione del mare. Andarono a sostituire le precedenti palade, delle palafitte riempite di sassi la cui durata era assai breve.

Sono divisi in tre parti: una sull'isola del Lido, una seconda sull'isola di Pellestrina e una terza nel litorale di Sottomarina. Nella zona fra Pellestrina e Ca' Roman, il mare Adriatico e la laguna di Venezia sono separati praticamente solo da questa diga.

I Murazzi vennero danneggiati dalle mareggiate nel 1825 e soprattutto il 4 novembre 1966 quando il loro cedimento fu una delle cause dell'eccezionale acqua alta che sommerse la città di Venezia. Recentemente sono stati integrati con una serie di pennelli frangiflutti, posti perpendicolarmente all'opera principale, il cui scopo è favorire la formazione di bassifondi e di tratti di spiaggia.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi