Aneddoti & Curiosità

La storia del Profumo nel Museo di Palazzo Mocenigo a Venezia

Curiosità storiche
Profumo

La storia del Profumo nel Museo di Palazzo Mocenigo a Venezia

Venezia può senz'altro essere definita la capitale del Profumo in Europa in età medievale. Infatti erano proprio veneziane le navi che tornavano dall'Oriente cariche di spezie e altre merci rare, tra cui zibetto, storace, benzolino, ingredienti fondamentali per la preparazione dei profumi.

La città di Venezia divenne così importante nella preparazione delle “miscele odorose” che nel 1555 venne addirittura stampato qui un trattato, che conteneva più di 300 ricette per profumare persone e ambienti, ma anche per “farsi belle” (sbiancare la pelle, imbiondire le chiome, lavarsi  i denti, ecc.).

Questo incredibile mondo di antichi odori rivive oggi in uno dei più bei musei di Venezia: Palazzo Mocenigo.

Grazie allo studio e alle ricerche di illustri storici e moderni profumieri, il museo del Costume si è recentemente arricchito di un nuovo percorso espositivo, dedicato appunto alla storia del profumo a Venezia e ai segreti della sua fabbricazione.

Attraverso le splendide stanze decorate di Palazzo Mocenigo- dove si possono ammirare quadri e arredi del ‘700- il visitatore si troverà letteralmente immerso in questo magico mondo di essenze antiche, reinventate dai nuovi maestri.

Con venetoinside.com potrai visitare Palazzo Mocenigo e scoprire tante altre curiosità legate al mondo della moda veneziana!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Venezia: Cosa vedere a Burano?

burano
Opere e luoghi poco noti

L’isola di Burano è un vero e proprio spettacolo per gli occhi e una grande emozione per il cuore: ogni anno migliaia di turisti si ...

Vedi

Venezia: Alla scoperta dell’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, cosa vedere e come raggiungerla

isola_di_san_giorgio_maggiore
Opere e luoghi poco noti

A qualcuno di voi sarà forse capitato, in viaggio a Venezia, di fotografare il meraviglioso panorama che si staglia di fronte alla sto...

Vedi

I post più letti

Padova: Perché si dice ‘Rimanere in braghe di tela?’

pietra-del-vituperio
Curiosità storiche

Vi siete mai chiesti da dove deriva la comune espressione ‘Rimanere in mutande’ o ‘Rimanere in braghe di tela’? Si tratta di un...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi

Venezia: L’Ultima Cena del Veronese alle Gallerie dell’Accademia

ultima-cena-veronese
Curiosità storiche

Le dodici sale delle Gallerie dell’Accademia accolgono numerose opere d’arte veneziana e veneta realizzate da rinomati artisti tra ...

Vedi

Belluno: Il mistero del Pietrificatore di Sospirolo

pietrificatore
Misteri & Leggende

All’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti, in provincia di Belluno, vi è il piccolo paesino di Sospirolo. Qui è nato un person...

Vedi