Aneddoti & Curiosità

Il progetto cabalistico della Basilica della Salute a Venezia

Curiosità storiche
Bas_Salute

Il progetto cabalistico della Basilica della Salute a Venezia

La chiesa della  Salute di Venezia, che chiude maestosamente il Canal Grande, è sicuramente uno degli edifici più affascinanti della città lagunare.

E' noto che essa fu costruita come ringraziamento alla Vergine per la fine della terribile pestilenza del 1630, che causò la morte di circa 50.000 Veneziani; forse però non tutti sanno che la sua edificazione seguì un preciso schema cabalistico- esoterico… Non è un caso infatti che il prospetto della chiesa somigli incredibilmente al tempio di Venere Physizoa descritto dal più famoso romanzo esoterico del rinascimento, la Hypnerotomachia Poliphili.

L'architetto che progettò questa incredibile chiesa, Baldassarre Longhena, era di origine ebraica e quindi conosceva benissimo i segreti della Cabala. Innanzitutto fu adottato uno schema ottagonale e il numero 8 si ritrova dappertutto nell'edificio: agli inizi degli anni '90 uno studioso tedesco scoprì che, considerando la misura del piede veneziano (35,09 cm), tutte le misure della Basilica sono legate al numero 8 o all'11.

Secondo la Cabala, il numero 8 è il simbolo della Salvezza e della Speranza, mentre l'11 è la Forza della Fede. Se si sommano poi l'8 e l'11, si ottiene il 19, che secondo la Cabala è il numero del Sole, per i Cristiani rappresentato appunto dalla Vergine Maria.

Dunque si potrebbe dire che la Basilica della Salute è l'anello che unisce la devozione alla Beata Vergine e l'antico culto pagano per la Dea-Madre Venere…. Ma non raccontatelo ad uno dei preti che vi celebrano la messa!

La brillante guida turistica che cura la nostra rubrica organizza, su richiesta, visite guidate private di Venezia… Potrete conoscere altre affascinanti curiosità legate ai luoghi più famosi di Venezia, leggende, misteri e molto altro ancora!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il Tablino di Andrea Palladio nelle gallerie dell’Accademia a Venezia

tablino-palladio
Presenze illustri

Le gallerie dell’Accademia a Venezia non sono solo un luogo in cui si conservano opere d’arte, sono loro stesse un’opera d’arte...

Vedi

Venezia: La ' Battaglia Navale' del Tintoretto a Palazzo Ducale

Battaglia_Garda
Curiosità storiche

Il soffitto di Palazzo Ducale, oltre ad essere il soffitto sospeso in legno più grande del mondo, è un vero e proprio contenitore di ...

Vedi

Venezia: Le origini del Carnevale a Venezia

faliero-vitale
Tradizioni popolari

Se siamo alla ricerca di notizie sulla nascita del Carnevale di Venezia, il primo posto dove cercare informazioni è la Basilica di San...

Vedi

Verona: Il Carnevale a Verona

carnevale-verona
Tradizioni popolari

Quando si parla di Carnevale tutti pensano subito a Venezia, ma anche le altre città del Veneto hanno delle antiche e suggestive tradi...

Vedi

I post più letti

Venezia: La tomba del Doge Andrea Gritti nella chiesa di San Francesco della Vigna

Andrea_Gritti-tomba
Presenze illustri

Per i pochi temerari visitatori che si avventurano nel sestiere di Castello, lontano dalle folle che si accalcano in Piazza San Marco e...

Vedi

Venezia: Il Doge Pietro Tradonico e l’isola di Poveglia nella laguna di Venezia

poveglia-venezia
Curiosità storiche

L’isola di Poveglia, nella laguna di Venezia, è considerata dagli esperti del paranormale uno dei luoghi più infestati al mondo… ...

Vedi

Padova: L’altare di Donatello nella Basilica del Santo a Padova

altare-donatello
Curiosità storiche

Chi si reca a Padova, non può non visitare la stupenda Basilica dedicata a Sant’Antonio da Padova, frate francescano di origine port...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi