Aneddoti & Curiosità

Le rappresentazioni dell'adorazione dei Magi a Venezia

Opere e luoghi poco noti
adorazione_dei_magi

Le rappresentazioni dell'adorazione dei Magi a Venezia

Tutti i presepi che si rispettino hanno sempre i Re Magi tra i personaggi principali e anche nell'arte le rappresentazioni di questi misteriosi re- maghi- astrologi- studiosi sono innumerevoli.

A Venezia, molto spesso, questo tipo di figurazioni serviva anche per dare messaggi di varia natura, generalmente rappresentando uno dei Magi con il ritratto di un personaggio contemporaneo.

Per esempio a Palazzo Ducale, nella Sala della Milizia da Mar (dove si reclutavano gli ufficiali per la flotta veneziana) vi è un dipinto di Giandomenico Tiepolo in cui al posto del Re Gaspare vi è il Doge dell'epoca (probabilmente Paolo Renier); ovviamente era il Doge a commissionare il dipinto con un chiaro intento politico!

Il messaggio poteva anche essere di tipo religioso, come nella famosa Adorazione dei Magi, eseguita da Jacopo Tintoretto per la Sala terrena della Scuola Grande di san Rocco nel 1582. Uno dei Magi rappresentati nel dipinto- quello in basso a destra- somiglia in maniera impressionante a Guillaume Postel, un teologo francese in odore di eresia (annunciò l'arrivo di un secondo Messia donna, la monaca veneziana Giovanna), che visse a Venezia intorno al 1542 e che conobbe sicuramente in grande pittore.

Volete conoscere altre curiosità o scoprire affascinanti misteri celati tra le antiche fondamenta di Venezia? Richiedete subito la disponibilità di Francesca! La nostra brillante guida sarà felice di accompagnarvi a Venezia ideando un esclusivo itinerario solo per voi!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Padova: Jacopo Marcello, il Capitano da Mar che non doveva morire

ca-marcello
Presenze illustri

Ca’ Marcello a Piombino Dese (PD) è una stupenda villa veneta settecentesca… Ancora oggi, è abitata dai Conti Marcello, nobile fa...

Vedi

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

I post più letti

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi

Treviso: Castelbrando a Cison di Valmarino

castelbrando
Opere e luoghi poco noti

La provincia di Treviso offre ai suoi visitatori moltissimi luoghi pieni di storia e ricchi di fascino… Uno di questi è sicuramente ...

Vedi

Venezia: La tomba di Antonio Canova nella Basilica dei Frari a Venezia

Tomba_Canova
Misteri & Leggende

Quando si visita la splendida basilica dei Frari a Venezia ci si trova davanti ad una piramide… Cosa ci fa una struttura come questa ...

Vedi

Venezia: L'imperatrice Sissi a Venezia

Sissi
Presenze illustri

L'imperatrice Sissi (1837-18989), moglie dell'imperatore d' Austria Francesco Giuseppe d'Asburgo, è rimasta nell'immaginario collettiv...

Vedi