Aneddoti & Curiosità

Il rilievo di San Marco e Sant'Aniano nella Scuola dei Calegheri a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Rilievo_S_Marco

Il rilievo di San Marco e Sant'Aniano nella Scuola dei Calegheri a Venezia

A Venezia i lavoratori erano solitamente organizzati in Confraternite, chiamate Scuole, che avevano funzione religiosa e sociale, perché servivano anche da sindacato per i lavoratori.

La Scuola dei Calegheri, termine veneziano per ‘calzolai', fondata nel 1278, ebbe sede in Campo San Tomà a San Polo dal 1446. Oggi l'edificio è sede della biblioteca civica.

La lunetta ogivale del portale, posto in posizione centrale, contiene un bassorilievo (della cui policromia restano ancora tracce sullo sfondo e sulle vesti) che rappresenta San Marco che guarisce Sant'Aniano (1478), opera dell'importante scultore quattrocentesco Pietro Lombardo.

Narra la leggenda che l'Evangelista Marco, dopo il suo viaggio nella Cirenaica, giunse ad Alessandria in Egitto; qui fu costretto a cercare un calzolaio perchè uno dei suoi sandali si era rotto. Si recò quindi nella bottega di Aniano il quale, mentre era intento nelle riparazioni, si punse la mano con l'ago da lavoro. Il calzolaio proruppe allora nel grido Heis ho Theos (Dio è uno) in preda al dolore. Marco colse l'occasione per predicargli il Vangelo, guarendogli nel frattempo miracolosamente la ferita. Per questo Sant'Aniano è considerato patrono dei calzolai. Infatti sull'architrave della porta della Scuola dei Calegheri ci sono dei rilievi che rappresentano calzature dell'epoca.

Vuoi conoscere molti altri curiosi aneddoti su Venezia? Francesca, autrice della nostra rubrica e guida turistica autorizzata, sarà felice di accompagnarti a Venezia per raccontati altre affascinanti curiosità e leggende su questa magica e misteriosa città!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il Teatro Italia a Cannaregio

teatro_Italia_venezia
Opere e luoghi poco noti

Lungo la frequentatissima strada che collega la stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia al ponte di Rialto si erge un particolare e...

Vedi

Treviso: Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

villa-condulmer
Presenze illustri

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle ...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Venezia: Il presepe sottomarino nella laguna di Venezia

presepe-sommerso
Opere e luoghi poco noti

Il 26 gennaio 1961 la nave mercantile croata Wrmac affondò al largo dell’isola del Lido nella laguna di Venezia, circa 3 miglia fuor...

Vedi

I post più letti

Vicenza: La scenografia del teatro Olimpico di Vicenza

olimpico-scenografia
Curiosità storiche

Vicenza è sicuramente la città di Andrea Palladio (1508- 1580), uno dei più grandi architetti di tutti i tempi, soprattutto per quan...

Vedi

Padova: I fantasmi del Castello di Monselice

castello-monselice
Misteri & Leggende

A Sud di Padova troviamo Monselice, splendido borgo medievale arroccato sulle colline, dal quale si gode di una vista straordinaria. L...

Vedi

Venezia: L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Otello
Location cinematografiche

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella sto...

Vedi

Venezia: Il giardino Eden nell'isola della Giudecca a Venezia

giardino-eden-venezia
Opere e luoghi poco noti

Dietro la prigione maschile dell'isola della Giudecca si trova un giardino segreto, nascosto agli occhi di tutti e dal nome affascinant...

Vedi