Aneddoti & Curiosità

La Sala degli uomini illustri nel Caffè Florian in Piazza San Marco a Venezia

Opere e luoghi poco noti
uomini-illustri-caffe-florian

La Sala degli uomini illustri nel Caffè Florian in Piazza San Marco a Venezia

Piazza San Marco è sicuramente uno dei luoghi più suggestivi d'Europa; oltre agli incredibili monumenti che vi si affacciano (come la basilica di San Marco e il Palazzo Ducale) vi sono anche degli elegantissimi caffè, tra questi il Florian, il più antico del mondo (fondato nel 1720).

Una delle sale del pian terreno è chiamata ‘degli uomini illustri' perché è decorata dai ritratti di dieci grandi uomini veneziani: Marco Polo, Tiziano, Carlo Goldoni, Paolo Sarpi, Palladio, Francesco Morosini, Benedetto Marcello, Pietro Orseolo, Enrico Dandolo e Vettor Pisani. Si tratta di artisti (Tiziano, Carlo Goldoni, Palladia, Benedetto Marcello) ma anche statisti e condottieri (Paolo Sarpi, Pietro Orseolo, Enrico Dandolo, Vettor Pisani, francesco Morosini).

I ritratti di questa sala furono dipinti da Giulio Carlini nella seconda metà dell'800; ai ritratti si alternano imponenti specchi e pannelli decorati, mentre sul soffitto una ‘Venezia Trionfante', omaggio alla prima insegna del Florian, fu dipinta ‘a fresco' da Giuseppe Ponga.

Questo spazio un tempo era uno era un vano di passaggio che collegava porticato e corte all'interno delle Procuratie Nuove. Della sua condizione di ‘esterno' rimane ancora oggi testimonianza grazie allo zoccolo in pietra d'Istria non presente nelle altre Sale del Caffè.

Ogni luogo di Venezia ha la sua storia o è legato ad affascinanti leggende ed oscuri misteri… Francesca, la nostra fidata guida, è pronta a svelarti aneddoti e curiosità in un'esclusiva visita guidata privata! Potrai concordare con lei il tuo itinerario di visita e regalarti un'esperienza davvero unica!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

Romano D' Ezzellino: Perché si dice ‘Se non riesci a dormire conta le pecore’?

contare-le-pecore
Modi di dire

Il tutto ebbe inizio a Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza quando Ezzelino da Romano che soffriva d’insonnia, assoldò un can...

Vedi

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

I post più letti

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Le origini dello Spritz

spritz-veneziano
Tradizioni popolari

Lo spritz, l’aperitivo tipico veneziano, è diventato al giorno d’oggi il cocktail simbolo dell’happy hour non solo in Italia, ma...

Vedi

Belluno: Il mistero del Pietrificatore di Sospirolo

pietrificatore
Misteri & Leggende

All’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti, in provincia di Belluno, vi è il piccolo paesino di Sospirolo. Qui è nato un person...

Vedi