Aneddoti & Curiosità

San Francesco d'Assisi a Venezia

Presenze illustri
SFrancesco_big

San Francesco d'Assisi a Venezia

Il 4 ottobre si festeggia San Francesco d'Assisi, patrono d'Italia; non tutti sanno che il Santo durante i suoi viaggi si fermò anche a Venezia.

Secondo la tradizione, nella primavera del 1220 ritornando dall'Oriente su una nave veneziana, Francesco cercò un luogo tranquillo dove fermarsi nel silenzio per pregare e riflettere.

Arrivato su una piccola isola, proprietà del nobile veneziano Jacopo Michiel, fu accolto dal canto di una moltitudine di uccelli (come racconta il suo biografo san Bonaventura da Bagnoregio). L'isola dovrebbe essere quella che ora si chiama ‘San Francesco del Deserto', dal momento che nel 1233 Jacopo Michiel donò l'isola ai frati minori, affermando che su di essa era già stata edificata una chiesetta dedicata a San Francesco.

Secondo un'altra leggenda il santo, prima di andarsene, avrebbe piantato qui il suo bastone da viaggio, che si sarebbe tramutato in un pino. L'albero, che si trovava nel giardino del convento, si seccò nel 1701 e dal suo tronco si ricavò una statua di san Francesco che fu posta nella chiesa. In un angolo dell'isola è ancora visibile una piccola edicola in cui sono conservati i resti dell'albero, nel punto esatto in cui si trovava.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Padova: Bartolomeo Cristofori: il padovano che inventò il pianoforte

bartolomeo_cristofori
Lo sapevate che...

Lo sapevate che l’inventore del pianoforte era un padovano? Ebbene sì e il suo nome è Bartolomeo Cristofori. Bartolomeo Cristofori ...

Vedi

Venezia: Il gondoliere: il guerriero della laguna

gondoliere
Misteri & Leggende

Tutti sanno chi è e cosa fa un gondoliere: è colui che con dovizia e professionalità conduce, grazie alla tecnica di voga a un sol r...

Vedi

Venezia: Perché si dice Rosso Tiziano?

rosso_tiziano
Modi di dire

Ricordate la sensuale ‘Venere di Urbino’ o l’elegante ‘Donna allo specchio’ di Tiziano Vecellio? Ecco, focalizzatevi sul...

Vedi

I post più letti

Venezia: Quanto costa un giro in gondola?

gondola
Lo sapevate che...

Avete deciso di visitare Venezia e avete inserito nella lista di cose da fare un bel giro in gondola? Come darvi torto! A Venezia c’...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Treviso: Il fantasma di Bianca di Collalto

castello-collalto
Misteri & Leggende

Nella notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre raccontarsi una spaventosa storia di fantasmi è quasi d’obbligo… Eccone una legata...

Vedi

Padova: Il Prato della Valle a Padova

prato-della-valle
Curiosità storiche

Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più gran...

Vedi