Aneddoti & Curiosità

San Giuseppe e la Festa del papà a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Tiepolo_Nativit-

San Giuseppe e la Festa del papà a Venezia

Il 19 marzo è il giorno della festa del papà nonché il giorno in cui si festeggia San Giuseppe, il ‘papà' appunto di Gesù.

Ci sono innumerevoli rappresentazioni della Natività di Cristo ma in esse San Giuseppe ha sempre un ruolo marginale e poco importante. Esiste però a Venezia un'incredibile eccezione: si tratta di un dipinto del famoso pittore settecentesco Giovanbattista Tiepolo, che rappresenta appunto la nascita di Gesù.

Nel quadro, infatti, è San Giuseppe a tenere il bambino e a cullarlo amorevolmente, proprio come un bravo papà, e il Santo viene aiutato da due piccoli angioletti, che stanno preparando i rotoli di stoffa per fasciarlo.

Quest'incredibile opera ornava un altare nella chiesa di San Zulian alle Mercerie di Rialto, proprio dedicata a San Giuseppe. Quando la chiesa divenne parte della parrocchia di San Marco all'inizio dell'800, il quadro del Tiepolo fu trasferito nella piccola chiesetta di San Teodoro che si trova accanto alla sacrestia della basilica. Pochi anni fa il patriarca Scola (ora arcivescovo di Milano e ‘papabile' successore di Benedetto XVI) lo scelse per decorare la nuova cappella allestita all'interno del palazzo patriarcale, dove si trova ancora adesso.

Per visitare il Palazzo dei Patriarchi di Venezia, imponente edificio neoclassico a sinistra della medievale Basilica di San Marco, è necessario contattare l'ufficio della Pastorale per il turismo della Curia di Venezia.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Cosa si mangia al Redentore?

sarde-saor
Tradizioni popolari

Festa tradizionale per eccellenza, celebrata ogni anno nel terzo fine settimana del mese di luglio, il Redentore ricorda la fine della ...

Vedi

Venezia: La cittadina di Dolo e i suoi abitanti

Dolo
Modi di dire

In provincia di Venezia c’è un piccolo comune, Dolo, che non ha una gran bella fama… L’espressione Ma te vien dal Dòeo? (Ma vie...

Vedi

Venezia: La Cripta della chiesa di San Simeone Piccolo

san-simeone-piccolo-venezia
Opere e luoghi poco noti

Appena usciti dalla stazione ferroviaria di Venezia, davanti a voi vedrete l’imponente cupola della chiesa di San Simeone Piccolo, ri...

Vedi

Vicenza: La leggenda dei Nani di Villa Valmarana a Vicenza

Villa_Valmarana_ai_Nani
Misteri & Leggende

Villa Valmarana ai Nani di Vicenza è una delle ville più conosciute e visitate del Veneto soprattutto grazie agli affreschi di Gianba...

Vedi

I post più letti

Treviso: Il cimitero ebraico di Conegliano

cimitero-conegliano
Opere e luoghi poco noti

Non tutti sanno che la città di Conegliano ha ospitato una delle più importanti comunità ebraiche del Veneto, sia dal punto di vista...

Vedi

Belluno: La casa natale di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore

casa-tiziano-pieve
Presenze illustri

Nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si trova un piccolo, pittoresco paesino, Pieve di Cadore. Si tratta di un luogo spe...

Vedi

Vicenza: Il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

Ponte-degli-Alpini-Bassano
Curiosità storiche

Se i ponti sono la vostra passione non potete assolutamente perdere il Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi