Aneddoti & Curiosità

Santa Lucia a Venezia

Curiosità storiche
Chiesa_Santa_Lucia

Santa Lucia a Venezia

Il 13 dicembre, il giorno più corto dell'anno, si festeggia Santa Lucia, la santa protettrice della vista.

Tutti coloro che vengono a visitare Venezia spesso si chiedono come mai la Stazione Ferroviaria della città si chiami appunto 'Venezia Santa Lucia'….. Il motivo è molto semplice: dove ora c'è la stazione, edificio costruito a partire dal 1934 da Angelo Mazzoni, un tempo c'era una chiesa con convento, dedicata appunto a Santa Lucia, e lì vi si trovavano anche custodite le reliquie della martire siracusana, trafugate da Costantinopoli durante la Quarta Crociata (1204).

Se siete interessati a vedere le reliquie, ora si trovano nella vicina chiesa di San Geremia. Se avete invece la curiosità di sapere come fosse la chiesa di Santa Lucia prima della sua demolizione, avvenuta nel 1861, allora andate a visitare la mostra su Francesco Guardi, che è allestita al museo Correr fino al 6 gennaio 2013.

Tra le numerose vedute della città di Venezia e del Canal Grande raffigurate da questo pittore nel ‘700, ne troverete anche una che vi mostra questa chiesa ormai scomparsa.

Ancora oggi nel piazzale antistante la stazione si può vedere una lapide, incastonata nel selciato, che ricorda il punto esatto dove sorgeva la chiesa di Santa Lucia.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La ruota degli Innocenti nel Monastero della Pietà a Venezia

ruota-innocenti
Opere e luoghi poco noti

A due passi da Piazza San Marco a Venezia, lungo la riva degli Schiavoni, si erge la grande chiesa neoclassica della Pietà. Qui, molto...

Vedi

Padova: Villa Grimani Calergi Valmarana a Noventa Padovana

villa-grimani-calergi-valmarana
Opere e luoghi poco noti

Il Veneto è sicuramente la regione delle Ville, splendidi luoghi di villeggiatura e ozio per i nobili veneziani. Non sempre le loro or...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Padova: Le collezioni del Convento di San Giovanni in Verdara a Padova

eremitani-padova
Opere e luoghi poco noti

Il museo più bello di Padova è sicuramente quello degli Eremitani creato nel 1895 per custodire le raccolte cittadine. Il primitivo n...

Vedi

I post più letti

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Venezia: La porta del Convento dei Tolentini a Venezia disegnata da Carlo Scarpa

iuav-tolentini
Presenze illustri

Nei pressi di Piazzale Roma si trova l'imponente chiesa dei Tolentini, costruita da Vincenzo Scamozzi nel corso del XVI secolo e termin...

Vedi

Venezia: Il fantasma della moglie cinese di Marco Polo

corte-milion-venezia
Misteri & Leggende

Narra la leggenda che, durante il suo soggiorno in Cina, il famoso mercante veneziano Marco Polo si fosse innamorato di una delle figli...

Vedi