Aneddoti & Curiosità

La Scuola dei Mercanti del vin a San Silvestro a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Chiesa_San_Silvestro

La Scuola dei Mercanti del vin a San Silvestro a Venezia

Anche chi abitualmente non beve vino, la notte di San Silvestro si concede un bicchiere di spumante o di champagne per il classico brindisi. E' curioso quindi che la confraternita dei Mercanti di vino a Venezia avesse la sua sede proprio nella chiesa di San Silvestro, in veneziano chiamata Scuola.
 
La corporazione dei venditori di vino fu istituita nel 1505 nella chiesa di San Silvestro, vicina alla riva del vin sul Canal Grande, e qualche anno dopo i confratelli decisero di costruire una sede vera e propria adiacente alla chiesa. Quando, nel 1820, la medievale chiesa di San Silvestro fu demolita per essere ricostruita in forme neoclassiche, la piccola scuola fu risparmiata e si trova tutt'oggi sul lato destro dell'edificio ecclesiastico.
 
La sala al pian terreno è usata per le funzioni religiose della parrocchia (la chiesa è attualmente in restauro); l'altare non era qui originariamente, ma proviene dalla vecchia chiesa di San Silvestro. Attraverso una scala di pietra si accede al piano superiore dove si trovava la Sala Capitolare dei Mercanti da vin. Nel corso del ‘800 divenne sede per le congregazioni Mariane e successivamente fu usata come deposito; fortunatamente è stata restaurata alla fine del ‘900 ed è usata oggi per altre funzioni religiose. Vi è ancora la decorazione pittorica originale con tele sul soffitto attribuite a Gaspare Diziani (1750) e sulle pareti opere di scuola fiamminga dello stesso periodo. L'altare proviene dalla Scuola dei Tagliapietra e infatti vi sono scolpiti gli strumenti propri di questa attività.
 
Siete interessati a curiosità, luoghi poco noti, leggende e misteri di Venezia? L'autrice della nostra affascinante rubrica organizza visite guidate private alla scoperta di una Venezia inedita e poco conosciuta!
A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Il Castello di Roncade

castello-roncade
Opere e luoghi poco noti

Per la maggior parte dei visitatori, inclusi gli amanti dell’arte, il Veneto è la regione delle Ville, fiabeschi luoghi di villeggia...

Vedi

Venezia: La testa di una donna anziana in Corte del Teatro a San Luca

corte-teatro-san-luca
Opere e luoghi poco noti

Dietro il celebre Teatro Goldoni a Venezia, vicino al Canal Grande, c’è una piccola Corte difficile da trovare… Che riserva divers...

Vedi

Vicenza: Il campanile di Thiene

Thiene_campanile
Opere e luoghi poco noti

Tra i numerosi campanili che punteggiano il territorio del Veneto, ce n’è uno che vanta una caratteristica unica: si tratta della to...

Vedi

Venezia: L’isola di San Francesco del deserto nella laguna di Venezia

San-Francesco-del-Deserto
Opere e luoghi poco noti

Se siete alla ricerca di un luogo dove meditare, lontano dalla confusione, San Francesco del deserto è proprio l’isola che fa per vo...

Vedi

I post più letti

Verona: Le giostre nell’Arena di Verona

arena-di-verona
Curiosità storiche

L’Arena di Verona è indubbiamente il simbolo della città Veneta, nonché uno dei monumenti dell’antichità romana più famosi d...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Treviso: Il Barco della Regina di Cipro Caterina Corner ad Altivole

barco-altivole
Presenze illustri

Uno dei personaggi più affascinanti della storia di Venezia è sicuramente la regina di Cipro, Caterina Corner (1454- 1510). Appena di...

Vedi

Venezia: Le Sirene e il merletto di Burano nella laguna di Venezia

merlettaie
Misteri & Leggende

L'isola di Burano nella laguna di Venezia è sicuramente un luogo magico: piccole casette colorate, biscotti buonissimi, ristorantini c...

Vedi