Aneddoti & Curiosità

La Scuola dei Mercanti del vin a San Silvestro a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Chiesa_San_Silvestro

La Scuola dei Mercanti del vin a San Silvestro a Venezia

Anche chi abitualmente non beve vino, la notte di San Silvestro si concede un bicchiere di spumante o di champagne per il classico brindisi. E' curioso quindi che la confraternita dei Mercanti di vino a Venezia avesse la sua sede proprio nella chiesa di San Silvestro, in veneziano chiamata Scuola.
 
La corporazione dei venditori di vino fu istituita nel 1505 nella chiesa di San Silvestro, vicina alla riva del vin sul Canal Grande, e qualche anno dopo i confratelli decisero di costruire una sede vera e propria adiacente alla chiesa. Quando, nel 1820, la medievale chiesa di San Silvestro fu demolita per essere ricostruita in forme neoclassiche, la piccola scuola fu risparmiata e si trova tutt'oggi sul lato destro dell'edificio ecclesiastico.
 
La sala al pian terreno è usata per le funzioni religiose della parrocchia (la chiesa è attualmente in restauro); l'altare non era qui originariamente, ma proviene dalla vecchia chiesa di San Silvestro. Attraverso una scala di pietra si accede al piano superiore dove si trovava la Sala Capitolare dei Mercanti da vin. Nel corso del ‘800 divenne sede per le congregazioni Mariane e successivamente fu usata come deposito; fortunatamente è stata restaurata alla fine del ‘900 ed è usata oggi per altre funzioni religiose. Vi è ancora la decorazione pittorica originale con tele sul soffitto attribuite a Gaspare Diziani (1750) e sulle pareti opere di scuola fiamminga dello stesso periodo. L'altare proviene dalla Scuola dei Tagliapietra e infatti vi sono scolpiti gli strumenti propri di questa attività.
 
Siete interessati a curiosità, luoghi poco noti, leggende e misteri di Venezia? L'autrice della nostra affascinante rubrica organizza visite guidate private alla scoperta di una Venezia inedita e poco conosciuta!
A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Mozart a Venezia

mozart
Presenze illustri

Non c’è alcun dubbio nell’affermare che Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo 1756-Vienna 1791) sia stato uno dei più grandi musici...

Vedi

Vicenza: Il criptoportico di Piazza Duomo a Vicenza

criptoportico_vicenza
Opere e luoghi poco noti

Vicenza è famosa in tutto il mondo per i suoi monumenti cinquecenteschi, patrimonio dell’Unesco opera del grande architetto Andrea P...

Vedi

Venezia: L’altorilievo di Ercole sulla facciata della casa del Tintoretto

casa-tintoretto-venezia
Misteri & Leggende

Nel sestiere di Cannaregio a Venezia sorge la casa del famoso pittore Jacopo Robusti detto ‘il Tintoretto’ (1519- 1594). Sulla facc...

Vedi

Venezia: La città ideale di Alvisopoli a Fossalta di Portogruaro

alvisopoli
Opere e luoghi poco noti

La provincia di Venezia è piena di gioielli nascosti che meritano davvero di essere scoperti! Uno di questi è sicuramente Alvisopoli,...

Vedi

I post più letti

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Treviso: Casa dei Carraresi a Treviso

casa-dei-carraresi-treviso
Curiosità storiche

Uno dei luoghi più famosi della città di Treviso è la cosiddetta casa dei Carraresi, che prende il nome dall’antica famiglia arist...

Vedi

Vicenza: La reliquia della Spina nella chiesa di Santa Corona a Vicenza

santa-corona
Opere e luoghi poco noti

Una delle chiese più importanti di Vicenza è sicuramente quella di Santa Corona. Venne fondata dai Domenicani negli anni sessanta del...

Vedi

Venezia: Il fantasma dei Giardini della Biennale a Venezia

Statua_zolli
Misteri & Leggende

All'ingresso dei giardini vicino alla Biennale di Venezia c'è la statua dell'eroe risorgimentale Giuseppe Garibaldi. Pochi notano per...

Vedi