Aneddoti & Curiosità

La statua miracolosa della Madonna dell'Orto a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Madonna_dellOrto

La statua miracolosa della Madonna dell'Orto a Venezia

Nel Sestiere di Cannaregio, lontano dalla confusione delle classiche mete turistiche, c'è la bellissima Chiesa di San Cristoforo, edificata  nel corso del XIV secolo come monastero. A Venezia, però, nessuno la chiama mai San Cristoforo…

Là vicino abitava lo scultore Giovanni de Santi, che su committenza del parroco di Santa Maria Formosa, aveva scolpito una statua della Vergine, che però fu rifiutata.

Lo scultore sistemò provvisoriamente nell'orto della propria casa la statua di pietra incompiuta. Di lì a poco la moglie dello scultore si accorse che la statua emanava strani bagliori durante la notte: la notizia si diffuse presto in tutta la città e il luogo divenne meta di pellegrinaggi. In seguito al verificarsi di alcuni miracoli e al conseguente aumento della venerazione popolare, le autorità indussero il De Santi a spostare la statua all'interno della sua casa o di una chiesa per evitare forme improprie di culto.

L'artista la vendette dunque alla Scuola di San Cristoforo (che aveva sede nell'omonima chiesa), per l'ingente somma di 150 ducati. Così il 18 giugno del 1377 la statua venne solennemente trasportata in chiesa…

Nel 1414 il Consiglio dei Dieci concesse alla chiesa l'uso ufficiale del nome ‘Madonna dell'Orto', come peraltro ormai già consolidato a livello popolare.

Se volete visitare questa splendida chiesa in compagnia della nostra Francesca, guida turistica autorizzata di Venezia ed autrice della rubrica Aneddoti e Curiosità, potete inviarci una richiesta compilando il seguente form: Francesca organizzerà un itinerario su misura per voi, svelandovi molte altre curiosità su Venezia e i suoi monumenti!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Nuova linfa vitale ai Giardini Reali di Venezia

giardini-reali
Opere e luoghi poco noti

Venezia, non si smentisce mai. Dopo la disastrosa acqua alta dello scorso novembre, la città mostra il suo coriaceo orgoglio con la ri...

Vedi

Treviso: Le curiose leggende sulla nascita del radicchio trevigiano

radicchio_CC.Mon CEil
Lo sapevate che...

Lo sapevate che, secondo un antico detto popolare, il radicchio rosso sembra sia nato come dono che l'autunno fa all'inverno, per dare ...

Vedi

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

I post più letti

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi