Aneddoti & Curiosità

Lo strano stemma araldico sul monumento di Bartolomeo Colleoni a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Stemma_Colleoni

Lo strano stemma araldico sul monumento di Bartolomeo Colleoni a Venezia

In campo Santi Giovanni e Paolo, nel sestiere di Castello a Venezia, si trova un bellissimo monumento equestre, innalzato qui nel 1488 dall'artista fiorentino Andrea del Verrocchio.

A Venezia i monumenti celebrativi di singole personalità erano vietate, ma il condottiero Colleoni aveva lasciato nel suo testamento alla Repubblica un'enorme somma di denaro, a patto che gli erigessero un monumento…

Quello che non tutti notano è lo stemma araldico che si trova sul basamento della statua, decisamente particolare.

Si tratta infatti di uno scudo in cui sono rappresentati tre testicoli umani! Il motivo di un stemma così 'imbarazzante' è molto semplice: Bartolomeo Colleoni era affetto da orchite, cioè aveva tre testicoli, dettaglio da cui derivava appunto il suo ‘particolare' cognome.

Bartolomeo Colleoni doveva essere molto fiero di questo suo dettaglio anatomico, dal momento che lo fece rappresentare nello stemma della sua famiglia e addirittura nella sua tomba nella cattedrale di Bergamo!

Se avete trovato questo artticolo interessante e volete scoprire altri segreti veneziani, contattateci per un tour privato di Venezia con la nostra guida Francesca! 

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: 'Duri i banchi!': il significato di un famoso detto veneziano

duri-i-banchi
Modi di dire

I veneziani sono un popolo di lavoratori, orgoglioso e intimamente legato alla propria città, e per questi motivi, non si è mai arres...

Vedi

Venezia: Il Coronavirus non è (per fortuna) la nuova peste di Venezia

peste
Curiosità storiche

Quasi un mese fa il Coronavirus o COVID-19 è purtroppo entrato prepotentemente nella nostra vita, partendo proprio dalla nostra region...

Vedi

Venezia: Storia della Regina del Carnevale di Venezia, la frittella!

Frittelle_di_carnevale
Tradizioni popolari

E’ Carnevale…e cosa c’è di più bello di addentare una morbida e gustosa frittella veneziana? La frittella, in dialetto ‘frito...

Vedi

Venezia: La leggenda di Melusina e il cuore di pietra del Sotoportego dei Preti

Melusina
Misteri & Leggende

Febbraio: la festa degli innamorati è sempre più vicina e stai pensando di passare dei magici momenti insieme alla tua dolce metà pr...

Vedi

I post più letti

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

Venezia: Il cuore di pietra della Basilica di San Marco

cuore-erizzo
Opere e luoghi poco noti

Se siete in visita alla Basilica di San Marco e vi siete appena accomiatati dalla meravigliosa visione della Pala d’Oro (assolutament...

Vedi

Venezia: Mappa di Venezia, cosa sapere prima di partire

mappa-venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che Venezia non è un’unica grande isola ma un insieme di ben 117 piccole isole collegate tra di loro da oltre 400 ponti?...

Vedi

Verona: La storia delle mura romane di Verona

porta-borsari
Curiosità storiche

Verona è sempre stata considerata una città di notevole importanza dal punto di vista militare: trovandosi allo sbocco della Valle de...

Vedi