Aneddoti & Curiosità

La Sveglia della strega in calle della Toletta a Venezia

Misteri & Leggende
toletta-sveglia

La Sveglia della strega in calle della Toletta a Venezia

Passeggiando nel sestiere di Dorsoduro a Venezia, se vi trovate nei pressi del museo dell'Accademia, fate un giro in Calle della Toletta e vedrete qualcosa di davvero curioso… Su una casa di colore giallo, all'altezza circa del tetto, è appesa una vecchia sveglia!

Narra la leggenda che la sveglia segnasse l'ora in cui venivano compiute le ‘fatture' di una strega che abitava lì vicino e che si dilettava nella magia nera. Alla morte della strega, la casa in cui abitava rimase chiusa per anni perché nessuno vi voleva abitare.

La grande sveglia in rame originaria non è quella appesa oggi, che è invece la ‘terza' sveglia sostituita negli anni.

A dare inizio alla serie delle sveglie della Toletta sarebbe stato, molti anni fa, un barbiere che aveva la bottega proprio dentro la piccola calle, vicino alla strega: un giorno l'uomo, per scherzo, chiese a degli operai che stavano lavorando su quell'edificio di appendervi una sua vecchia sveglia… Quando, qualche anno dopo, la sveglia venne rimossa, iniziarono a manifestarsi fenomeni inquietanti: rumori, visioni, inspiegabili, sparizioni di oggetti, piccoli incidenti domestici... Venne subito ricollocata una nuova sveglia, poi rimossa qualche anno dopo per effettuare dei lavori di restauro. Gli strani eventi si ripresentarono di nuovo… Lo spirito della strega pare non voler rinunciare a stabilire l'ora del suo prossimo maleficio!

Venezia custodisce molti altri curiosi luoghi oltre alla Calle della Toletta, edifici, ponti o campi spesso collegati a misteri irrisolti o divertenti aneddoti! Molti di questi sono narrati nei post della nostra rubrica, altri restano conosciuti solo da pochi eletti… Se desiderate immergervi nella Venezia più nascosta e leggendaria, le nostre fidate guide locali saranno felici di condurvi alla scoperta dei luoghi meno noti di Venezia!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

Romano D' Ezzellino: Perché si dice ‘Se non riesci a dormire conta le pecore’?

contare-le-pecore
Modi di dire

Il tutto ebbe inizio a Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza quando Ezzelino da Romano che soffriva d’insonnia, assoldò un can...

Vedi

Chioggia: La Valle dei Sette Morti

casone-millecampi-detto-casone-dei-sette-morti
Misteri & Leggende

Ormai Halloween è alle porte: siete già entrati nell’affascinante clima di terrore della festa più paurosa dell’anno? No? Beh, c...

Vedi

I post più letti

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Le origini dello Spritz

spritz-veneziano
Tradizioni popolari

Lo spritz, l’aperitivo tipico veneziano, è diventato al giorno d’oggi il cocktail simbolo dell’happy hour non solo in Italia, ma...

Vedi

Belluno: Il mistero del Pietrificatore di Sospirolo

pietrificatore
Misteri & Leggende

All’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti, in provincia di Belluno, vi è il piccolo paesino di Sospirolo. Qui è nato un person...

Vedi