Aneddoti & Curiosità

La Torre dell'Orologio in Piazza San Marco a Venezia

Curiosità storiche
Torre_Orologio

La Torre dell'Orologio in Piazza San Marco a Venezia

Piazza San Marco a Venezia presenta un'incredibile insieme di monumenti a cui sono legate storie e leggende di ogni tipo, come per esempio quella della costruzione della Torre dell'Orologio. La sua storia prende avvio nel 1493, quando la Signoria decise di sostituire il vecchio orologio a martello situato nell'angolo nord-occidentale della Basilica marciana.

L'incarico di realizzare un nuovo strumento segnatempo viene affidato ad una celebre famiglia di orologiai di Reggio Emilia, i Rainieri, che per la Serenissima crearono un vero capolavoro di tecnica ed ingegneria. Narra la leggenda che, quando l'orologio fu terminato, il Maggior Consiglio ordinò che Giancarlo Rainieri e suo padre Gianpaolo fossero accecati affinché non potessero mai costruirne uno simile. L'orologio era talmente complesso e delicato che si decise quindi la costruzione di una torre  all'ingresso delle Mercerie.

I lavori per la costruzione della Torre iniziarono nel 1496 e si conclusero nel 1499, su progetto di Mauro Codussi, grande architetto del Rinascimento, e fu ampliata con ali laterali  nel corso del XVIII secolo da Giorgio Massari.

Il modo migliore per ammirare lo stupendo quadrante dell'orologio di Piazza San Marco è dal balcone della Basilica di San Marco, parte del meraviglioso Museo Marciano, visitabile anche con il tour di venetoinside.com 'Il Museo di San Marco e la Basilica dall'alto'.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: Il ponte dei pugni nel Sestiere di Dorsoduro

ponte-dei-pugni
Curiosità storiche

Il ponte dei pugni, situato nel Sestiere di Dorsoduro, deve il suo nome ad un’antica tradizione di Venezia: la Guerra dei pugni. Gli ...

Vedi

Venezia: La pietra rossa del ‘Sotoportego de la peste’

sotoportego-de-la-peste
Misteri & Leggende

Camminando per Venezia tra calli, campi e campielli vi potreste imbattere in strane lastre sul selciato… che non vanno assolutamente ...

Vedi

Treviso: La fabbrica di coriandoli del signor Carnevale a Paese

fabbrica-cordiandoli-carnevale
Tradizioni popolari

Tutti noi conosciamo i coriandoli, quei pezzettini di carta colorata che vengono lanciati in aria in occasione del carnevale… Vi siet...

Vedi

Venezia: Canaletto, il grande vedutista veneziano

canaletto-san-marco
Presenze illustri

Giovanni Antonio Canal, meglio conosciuto come il Canaletto, è stato uno dei più grandi vedutisti del Settecento. Oltre a unire archi...

Vedi

I post più letti

Padova: Il giardino delle biodiversità nell’Orto Botanico di Padova

giardino-biodiversità
Opere e luoghi poco noti

Fondato nel 1545 , l’orto Botanico di Padova è il più antico orto botanico al mondo ancora situato nella sua collocazione originari...

Vedi

Vicenza: La Torre Bissara nella Piazza dei Signori

torre-bissara-vicenza
Curiosità storiche

Uno dei luoghi più suggestivi di Vicenza è sicuramente Piazza dei Signori, dove si affaccia la celeberrima Basilica Palladiana, opera...

Vedi

Venezia: Il rilievo dell’uomo con la pipa a Palazzo Loredan sul Canal Grande

palazzo-loredan
Misteri & Leggende

Uno dei palazzi più antichi sulle rive del Canal Grande è Palazzo Loredan, eretto nel XIII secolo e attualmente sede del Municipio ci...

Vedi

Verona: Il monumento equestre a Cangrande della Scala a Verona

cangrande
Presenze illustri

Uno dei personaggi più famosi della storia di Verona è sicuramente Cangrande della Scala, signore di Verona dal 1308 fino al 1329, an...

Vedi