Aneddoti & Curiosità

Il ciclo della via Crucis nella chiesa di San Polo a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Via_Crucis

Il ciclo della via Crucis nella chiesa di San Polo a Venezia

Il sestiere di San Polo prende il nome da una chiesa che è davvero particolare, dal momento che non ha la facciata! Purtroppo l'edificio medievale è stato sottoposto all'inizio dell'800 a un terribile restauro, che ha modificato pesantemente sia l'interno che l'esterno.

Questa chiesa così 'sfortunata' conserva però al suo interno un capolavoro della pittura veneziana del ‘700: le 14 tavole della via Crucis di Giandomenico Tiepolo.

Si tratta di un' incredibile ciclo che il pittore, figlio del celebre Giovan Battista Tiepolo, realizzò nel 1749 per l'oratorio del Crocifisso, adiacente alla chiesa di San Polo.

Le scene sono decisamente drammatiche ma in ognuna delle 14 tavole vi sono vari personaggi presi dalla vita quotidiana della Venezia settecentesca, come dame ingioiellate, turchi col turbante, bambini che giocano. L'uso dei colori molto accesi dona ancora più vivacità alle varie scene e sottolinea il tentativo dell'artista di creare un collegamento fra il fedele e l'opera, in modo che vi si potesse immedesimare.

Dopo un sapiente restauro e un adeguato sistema di illuminazione dell'Oratorio del Crocifisso, adesso la Via Crucis di Giandomenico Tiepolo ha restituito tutto il suo splendore e ci dà modo di capire in quale ricchezza vivessero i nobili veneziani a metà del ‘700, poco prima della caduta della loro millenaria Repubblica.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

villa-condulmer
Presenze illustri

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle ...

Vedi

Padova: Il teatro Anatomico dell’Università di Padova

teatro-anatomico-padova
Opere e luoghi poco noti

L’università di Padova, fondata nel 1222, è uno dei simboli più importanti della cultura in Italia… Al suo interno, i luoghi da ...

Vedi

Venezia: Il presepe sottomarino nella laguna di Venezia

presepe-sommerso
Opere e luoghi poco noti

Il 26 gennaio 1961 la nave mercantile croata Wrmac affondò al largo dell’isola del Lido nella laguna di Venezia, circa 3 miglia fuor...

Vedi

Venezia: La cappella di Santa Lucia nella chiesa di San Geremia a Venezia

s-geremia-venezia
Curiosità storiche

Il 13 dicembre, il giorno più corto dell’anno, si celebra un po’ in tutto il mondo la festa di Santa Lucia. Le sue reliquie, giunt...

Vedi

I post più letti

Vicenza: La scenografia del teatro Olimpico di Vicenza

olimpico-scenografia
Curiosità storiche

Vicenza è sicuramente la città di Andrea Palladio (1508- 1580), uno dei più grandi architetti di tutti i tempi, soprattutto per quan...

Vedi

Padova: I fantasmi del Castello di Monselice

castello-monselice
Misteri & Leggende

A Sud di Padova troviamo Monselice, splendido borgo medievale arroccato sulle colline, dal quale si gode di una vista straordinaria. L...

Vedi

Venezia: L'Otello di Orson Welles e la scala del Bovolo a Venezia

Otello
Location cinematografiche

Fin dagli esordi della settima arte, Venezia è stata scelta da molti registi come scenografia per film, alcuni entrati anche nella sto...

Vedi

Venezia: Il giardino Eden nell'isola della Giudecca a Venezia

giardino-eden-venezia
Opere e luoghi poco noti

Dietro la prigione maschile dell'isola della Giudecca si trova un giardino segreto, nascosto agli occhi di tutti e dal nome affascinant...

Vedi