Aneddoti & Curiosità

Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

Presenze illustri
villa-condulmer

Villa Condulmer a Mogliano Veneto e Giuseppe Verdi

Giuseppe Verdi è sicuramente uno dei musicisti più famosi del suo tempo… Anche chi non si intende di Opera riconosce le arie delle sue opere più famose!

Non tutti sanno che in vita il compositore non fu apprezzato come lo è adesso. Per esempio quando la ‘Traviata’, che è forse la sua opera più famosa, andò in scena per la prima volta al Teatro La Fenice di Venezia, il 6 marzo 1853, fu abbondantemente fischiata dal pubblico, forse a causa di interpreti carenti o del soggetto, allora considerato scabroso.

Verdi, deluso per il fiasco, si ritirò in campagna, nella splendida villa Condulmer di proprietà del suo amico Giovanni Battista Tornielli.

Oggi la villa è un albergo di lusso e nel salone principale è a disposizione degli ospiti il pianoforte che Verdi suonò durane quel suo triste soggiorno!

Le origini del complesso sono parzialmente avvolte nel mistero; la villa dovrebbe essere stata commissionata a metà ‘700 dal patrizio veneziano Alvise Condulmer, ma esiste anche un’altra versione della storia che vede la villa costruita sulle rovine di un antico convento, del quale la lunga barchessa ortogonale alla casa domenicale sarebbe l’unico resto.

Poco dopo la fine della repubblica di Venezia, la famiglia dei Condulmer si estinse; i loro beni andarono in eredità ai Grassi, proprietari dell’omonimo noto Palazzo di Venezia sul Canal Grande. Nella prima metà dell’Ottocento Angelo Grassi, ultimo della sua casata, lasciò la villa a Giovanni Battista Tornielli, rampollo di una famiglia amica. L’edificio fu poi ereditato dai Bonaventura e in seguito ceduto ai Monti.

Gli interni conservano pregevoli stucchi e, nel salone d’ingresso al pianterreno, si trovano quattro affreschi di tema bucolico realizzati dal pittore veneziano Eugenio Moretti Larese (1855).

Volete soggiornare in questa splendida residenza d’epoca? Non dimenticate che si trova a solo una ventina di minuti da Venezia, facilmente raggiungibile sia in treno che con un comodo trasferimento privato!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Treviso: Le curiose leggende sulla nascita del radicchio trevigiano

radicchio_CC.Mon CEil
Lo sapevate che...

Lo sapevate che, secondo un antico detto popolare, il radicchio rosso sembra sia nato come dono che l'autunno fa all'inverno, per dare ...

Vedi

Venezia: Acqua Alta: quando un fenomeno normale diventa tragico

Acqua-alta-a-Venezia
Lo sapevate che...

Lo sapevate che il termine ‘Acqua Alta’ è un’espressione derivante dal dialetto veneziano con la quale gli abitanti definivano i...

Vedi

Venezia: Marte, Adamo ed Eva: il Palazzo Ducale festeggia il loro ritorno

restauro-adamo-eva-ducale
Opere e luoghi poco noti

Dopo quattro anni di delicato restauro, le tre statue quattrocentesche del grande artista Antonio Rizzo verranno esposte eccezionalment...

Vedi

Romano D' Ezzellino: Perché si dice ‘Se non riesci a dormire conta le pecore’?

contare-le-pecore
Modi di dire

Il tutto ebbe inizio a Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza quando Ezzelino da Romano che soffriva d’insonnia, assoldò un can...

Vedi

I post più letti

Venezia: Le luci rosse della Basilica di San Marco in memoria del povero ‘fornareto’

il_fornareto
Misteri & Leggende

Se verso sera vi trovate ad aggirarvi nei pressi della Basilica di San Marco, date un’occhiata alla sua facciata sud…noterete due p...

Vedi

Treviso: Perché il vino Prosecco si chiama appunto, Prosecco?

colline-del-prosecco
Lo sapevate che...

Il 7 luglio 2019 il Veneto e l’Italia tutta hanno brindato alle colline del Prosecco, ora Patrimonio Mondiale dell’Umanità! Lo ha ...

Vedi

Venezia: Le origini dello Spritz

spritz-veneziano
Tradizioni popolari

Lo spritz, l’aperitivo tipico veneziano, è diventato al giorno d’oggi il cocktail simbolo dell’happy hour non solo in Italia, ma...

Vedi

Belluno: Il mistero del Pietrificatore di Sospirolo

pietrificatore
Misteri & Leggende

All’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti, in provincia di Belluno, vi è il piccolo paesino di Sospirolo. Qui è nato un person...

Vedi