Aneddoti & Curiosità

Villa Foscari ‘la Malcontenta' sulla Riviera del Brenta a Venezia

Opere e luoghi poco noti
Malcontenta

Villa Foscari ‘la Malcontenta' sulla Riviera del Brenta a Venezia

Per chi visita Venezia ma vuole per una giornata allontanarsi dalla confusione della città e immergersi nella natura, l'ideale è una gita sul Naviglio Brenta alla scoperta delle incredibili ville nobiliari di Venezia.

Tra queste ville la più famosa è forse villa Foscari ‘la Malcontenta', progettata dal famoso architetto del Rinascimento Andrea Palladio nel 1559.

Una leggenda vuole che la villa debba il soprannome di Malcontenta a una dama di casa Foscari, relegata tra le sue mura in solitudine per scontare la pena per la sua condotta viziosa. Si dice che essa visse in questo luogo per trent'anni e non fu mai vista uscire o affacciarsi dalle finestre. Il parco della villa era incolto e pieno di erbacce e rimane avvolto nel mistero il fatto di come la donna sia riuscita a sopravvivere. Nessuno le portò mai da mangiare, e nessuno visse mai con lei nella villa fino alla sua morte.

Oltre alla leggenda ci sono però anche due versioni storiche: la prima sostiene che il luogo fosse così soprannominato già dal 1431, per ricordare lo scontento mostrato dagli abitanti di Padova e Piove di Sacco per la costruzione del Naviglio del Brenta; la secondache ben trenta anni prima dell'atto di proprietà dei Foscari la zona si chiamava già Malcontenta, probabilmente da ‘Brenta mal contenuta' perché il fiume in questo punto straripava spesso.

Per visitare villa Malcontenta e molte altre splendide ville della Riviera del Brenta potete prenotare il Tour Privato delle Ville del Brenta su venetoinside.com.

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Venezia: La ruota degli Innocenti nel Monastero della Pietà a Venezia

ruota-innocenti
Opere e luoghi poco noti

A due passi da Piazza San Marco a Venezia, lungo la riva degli Schiavoni, si erge la grande chiesa neoclassica della Pietà. Qui, molto...

Vedi

Padova: Villa Grimani Calergi Valmarana a Noventa Padovana

villa-grimani-calergi-valmarana
Opere e luoghi poco noti

Il Veneto è sicuramente la regione delle Ville, splendidi luoghi di villeggiatura e ozio per i nobili veneziani. Non sempre le loro or...

Vedi

Venezia: Il Giardino segreto di Ca’ Morosini del giardin a Cannaregio

ca-morosini-del-giardin
Opere e luoghi poco noti

Venezia è una città magica per molti motivi, tra cui i suoi tanti giardini nascosti che pochi conoscono! Uno dei più segreti e sugge...

Vedi

Padova: Le collezioni del Convento di San Giovanni in Verdara a Padova

eremitani-padova
Opere e luoghi poco noti

Il museo più bello di Padova è sicuramente quello degli Eremitani creato nel 1895 per custodire le raccolte cittadine. Il primitivo n...

Vedi

I post più letti

Venezia: I graffiti degli antichi mercanti nel Fontego dei Tedeschi a Venezia

Fondaco_dei_Tedeschi
Curiosità storiche

Ogni palazzo che sorge lungo il Canal Grande ha una curiosità o un mistero da svelare... Dopo essere stato per circa due secoli il pal...

Vedi

Padova: Il museo di storia della medicina a Padova

Museo-di-storia-della-Medicina
Opere e luoghi poco noti

Se siete stanchi dei soliti musei pieni di quadri e sculture, potreste trovare interessante il museo di storia della medicina a Padova....

Vedi

Venezia: La porta del Convento dei Tolentini a Venezia disegnata da Carlo Scarpa

iuav-tolentini
Presenze illustri

Nei pressi di Piazzale Roma si trova l'imponente chiesa dei Tolentini, costruita da Vincenzo Scamozzi nel corso del XVI secolo e termin...

Vedi

Venezia: Il fantasma della moglie cinese di Marco Polo

corte-milion-venezia
Misteri & Leggende

Narra la leggenda che, durante il suo soggiorno in Cina, il famoso mercante veneziano Marco Polo si fosse innamorato di una delle figli...

Vedi