Casa Museo Querini Stampalia - Biglietto d'ingresso

8/10

8 Recensioni

Se acquisti online il tuo biglietto per la Fondazione Querini Stampalia

  • Entri in una delle case museo meglio conservate d’Europa e ti immergi nella vita, lo stile e le tradizioni di una delle più importanti famiglie veneziane.

  • Ammiri opere di Canaletto, Tintoretto, Tiepolo, e molti altri, appartenenti alla collezione Intesa San Paolo, esposta permanentemente al terzo piano.

  • Visiti l’elegante giardino progettato da Carlo Scarpa e scopri gli altri interventi di restauro a firma di grandi architetti come Mario Botta e Michele De Lucchi

Biglietto

  • Scegli il giorno della visita e il numero di biglietti. La data è puramente indicativa, puoi usare il biglietto in un'altra data a tua scelta nei giorni e negli orari di apertura della Fondazione Querini Stampalia.

  • Compila i campi e controlla che le informazioni siano corrette. Fai attenzione perché dopo l'acquisto non potrai più modificare la tua prenotazione o avere il rimborso.

  • Paga con carta di credito.

  • Scarica il voucher dalla pagina di conferma prenotazione o dall’email che riceverai dopo aver prenotato.

  • Mostra in biglietteria il voucher stampato o sul tuo smartphone perché venga convertito in biglietto d'ingresso.
Prenota una visita
Scegli una data

Seleziona una data indicativa per il tuo biglietto di ingresso. Tieni presente che, se ne avrai necessità, potrai comunque utilizzarlo anche prima o dopo la data indicata.

Inserisci i dati
Prezzo totale
0,00

Altre informazioni

1) FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA - BIGLIETTI

Intero: € 14,00

Ridotto: € 10,00 per

  • over 70
  • studenti universitari
  • Amici di Palazzo Grassi e Punta della Dogana
  • Carta Giovani Cinema Card
  • CTS
  • FAI
  • Rolling Venice Card
  • Touring Club
  • Soci Coop Alleanza 3.0
  • Ca’ Foscari Alumni
  • Soci Auser

Gratuito:

  • Ragazzi fino ai 18 anni
  • Persone diversamente abili + 1 accompagnatore
  • Amici della Querini Stampalia
  • Giornalisti con accredito
  • Guide Turistiche con patentino regionale e nazionale
  • Icom
  • Aica Press
  • Amici del Mart
  • Amici del Museo d’arte Moderna Mario Rimoldi
  • Venezia Unica City Pass Adult, Junior, San Marco
  • Dipendenti Intesa San Paolo
  • Solo domenica - Residenti nel comune di Venezia

 
2) FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA - ORARI E GIORNI DI APERTURA

Il Museo, l’Area Scarpa con giardino, la Collezione Intesa Sanpaolo e le altre mostre temporanee sono aperti da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00. La biglietteria chiude alle 17.30

ATTENZIONE: Il biglietto è a data aperta e pertanto puoi utilizzarlo in una data diversa da quella indicata al momento della prenotazione, purché inclusa nei giorni e orari di apertura del museo della Fondazione Querini Stampalia a Venezia.


3) COME ARRIVARE ALLA FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA

La Casa Museo Querini Stampalia si trova in Campo Santa Maria Formosa nel sestiere di Castello a Venezia.

  • arrivi con il treno? Dalla Stazione ferroviaria a piedi ci metti circa mezz’ora.
  • arrivi con l'autobus o con la macchina? Da Piazzale Roma ci metti circa mezz’ora.
  • arrivi con il vaporetto? Sia dalla stazione che da piazzale Roma puoi prendere le linee 1 e 2 fino alla fermata “Ponte di Rialto”, oppure le linee 4.1, 4.2, 5.1, 5.2, 7, 20 fino alla fermata “S. Zaccaria”.


4) PERCHÈ VISITARE LA FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA?

Il Museo Querini Stampalia di Venezia, una delle case museo meglio conservate d’Europa, offre, quale antica dimora della potente famiglia veneziana dei Querini, una preziosa testimonianza della vita, dello stile e delle tradizioni della più raffinata élite della Serenissima.

Grazie ai numerosi interventi di restauro realizzati nell’ultimo secolo da grandi architetti contemporanei - Carlo Scarpa, Mario Botta e Michele de Lucchi - il palazzo oggi rappresenta una porta sul passato di Venezia aperta verso il presente e il futuro: oltre alla casa-museo, ospita anche iniziative, concerti e mostre, accoglie opere del XIX e XX secolo e lavori di giovani artisti contemporanei chiamati a ‘dialogare’ con l’edificio stesso.

Inoltre, le ricche collezioni di proprietà di Banca Intesa San Paolo, mai esposte prima al grande pubblico, vantano opere di Canaletto, Domenico Tintoretto, Tiepolo, Arturo Martini e Alberto Viani.

La visita alla Fondazione Querini Stampalia non può che iniziare dal secondo piano, dove i dipinti, le cornici d’epoca e gli arredi storici, esposti con la stessa cura della dimora originale, ti porteranno indietro nel tempo. Tra i capolavori esposti ammirerai i dipinti di Pietro Longhi, la raccolta di Gabriel Bella, la celebre Presentazione di Gesù al Tempio di Giovanni Bellini e le opere di Palma il Vecchio, Palma il Giovane, Sebastiano Ricci e Giambattista Tiepolo.

La collezione Intesa San Paolo è ospitata al terzo piano, dove gli spazi della nuova ala espositiva sono stati rinnovati dal poliedrico architetto e designer Michele de Lucchi, autore della celebre lampada Tolomeo e dello spettacolare progetto del Ponte della Pace a Tbilisi. Inoltre, dal terzo piano godrai di un nuovo, affascinante punto panoramico sui tetti di Venezia e sulla splendida Basilica di Santa Maria Formosa.

La visita della Querini Stampalia non può dirsi completa senza passare per l’area progettata da Carlo Scarpa tra il 1959 e il 1963. Una visione architettonica pulita, i materiali utilizzati, l’innovativa idea di giardino e il sapiente utilizzo dell’acqua, che all’innalzamento della marea entra e si diffonde grandi specchiature nel pavimento, hanno fatto entrare il progetto di Scarpa nella storia dell’architettura.

© Insidecom Tour Operator
(autorizzazione n° 62027 del 09/07/12 con determinazione n° 2052/2012)