Museo Correr a Venezia - Biglietti Online

8.5/10

115 Recensioni

Perché acquistare online il tuo biglietto per il Museo Correr?

  • Visiti uno dei luoghi più rappresentativi della storia della civiltà veneziana nato dalla straordinaria collezione del nobile veneziano Teodoro Correr.

  • Tra le innumerevoli opere d’arte ammiri un’ampia collezione di sculture di Antonio Canova e una ricca pinacoteca di arte veneta dalle sue origini al Cinquecento.

  • Accedi con lo stesso biglietto agli altri musei di Piazza San Marco: il Palazzo Ducale, le Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana e il Museo Archeologico Nazionale.

Biglietto

  • Scegli il giorno della visita e il numero di biglietti. L'orario di ingresso consentito è dalle ore 12.00 alle ore 18.00.
  • Scarica il voucher dalla pagina di conferma prenotazione o dall’email che riceverai dopo aver prenotato.
  • Il voucher, completo di biglietto elettronico con CODICE A BARRE, sarà valido come effettivo biglietto di ingresso. Accedi al Museo utilizzando la corsia preferenziale "ENTRATA BIGLIETTI PREACQUISTATI" e avvicina il codice a barre al lettore ottico posto all'ingresso per poter accedere direttamente. Eventuali tempi di attesa sono dovuti ai controlli di sicurezza.
  • L'ingresso è valido solo per la data che hai selezionato al momento dell'acquisto e la fascia oraria 12.00 - 18.00. Rispettali con puntualità per non perdere la tua prenotazione.
  • Entro 3 mesi dalla data di visita a Palazzo Ducale potrai visitare anche gli altri Musei di Piazza San Marco inclusi nel biglietto: il Museo Correr, le Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana ed il Museo Archeologico di Piazza San Marco.
  • Politiche di cancellazione: questi biglietti non possono essere modificati né cancellati e non sono rimborsabili.
Prenota una visita
Scegli una data
Inserisci i dati
Prezzo totale
0,00

Altre informazioni

1) MUSEO CORRER - ORARI DI VISITA

Fino al 5 maggio 2022: 10.00–17.00 (ingresso fino alle 16.00)

Dal 6 maggio 2022: 10.00–18.00 (ingresso fino alle 17.00)

Chiusure: 25 dicembre e 1 gennaio

 

2) MUSEO CORRER - PREZZI BIGLIETTI

Intero: € 33,00 (il prezzo indicato è comprensivo di una fee di € 3,00)
Ridotto: € 16,50 per bambini di età compresa tra 6 e 14 anni accompagnati da un genitore e per gli adulti over 65 (the price includes  a €1.50 booking fee)
Gratuito: bambini fino a 5 anni compiuti

Con il biglietto per il Museo Correr puoi visitare anche gli altri Musei di Piazza San Marco inclusi nel biglietto: il Palazzo Ducale, il Museo Archeologico Nazionale e le Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana.


3) MUSEUM PASS VENEZIA

Se sei interessato a visitare anche altri musei di Venezia, scegli il ‘Museum Pass’, un biglietto cumulativo, a data aperta e con validità di 6 mesi, che ti consente di visitare il Museo Correr, i tre musei di Piazza San Marco e altri sette musei di Venezia a un prezzo molto vantaggioso.


4) COME ARRIVARE AL MUSEO CORRER

Il Museo Correr di Venezia si trova in Piazza San Marco 52.

  • arrivi con il treno? Dalla Stazione di Santa Lucia a piedi ci metti circa mezz’ora.
  • arrivi con l'autobus o con la macchina? Da Piazzale Roma ci metti circa 25 minuti.
  • arrivi con il vaporetto? Sia dalla stazione che da piazzale Roma puoi prendere la linea 1 e scendere alla fermata Vallaresso o San Zaccaria; oppure la linea 2 e scendere alla fermata Giardinetti; oppure la linea 5.1 o la linea 4.1 e scendere a San Zaccaria.


5) PERCHE' VISITARE IL MUSEO CORRER?

Il Museo Correr, fulcro dei Musei Civici di Venezia, propone itinerari tematici sull’arte, la civiltà e la storia di Venezia. Accoglie inoltre un’ampia collezione di sculture di Antonio Canova, pezzi di arte antica e una ricca pinacoteca di arte veneta.

La storia del museo inizia con Teodoro Correr, nobile veneziano che lasciò in eredità alla città la sua importante raccolta d’arte e alcuni spazi per esporla al pubblico. Dopo varie riorganizzazioni, spostamenti e nuove acquisizioni, dal 1922 il Museo Correr è ospitato nelle eleganti Sale Neoclassiche dell’Ala Napoleonica e in parte delle Procuratie Nuove in Piazza San Marco.

L’inizio della visita al Museo Correr - l’Ala Napoleonica – ti porterà in alcuni splendidi ambienti neoclassici: qui si trova l’appartamento di Elisabetta d’Austria - la celebre Sissi protagonista di film e romanzi - composto dalle nove stanze dove risiedeva l’imperatrice durante i suoi soggiorni a Venezia.

Nell’Ala Napoleonica è esposta anche la collezione delle sculture di Canova che qui trova la sua collocazione ideale.

Gli spazi delle Procuratie Nuove, progettate dall’architetto Vincenzo Scamozzi e in cui risiedevano le maggiori magistrature della Serenissima, sono dedicati a diversi aspetti della civiltà veneziana, con testimonianze che riguardano il doge, il mare, le armi, le monete, i mestieri, le feste e i giochi veneziani.

Visiterai poi la ‘wunderkammer’ una sorta di ‘camera delle meraviglie’ lagunare in cui trovano spazio oltre 300 opere provenienti dalle collezioni dei musei civici di Venezia. Oggetti d’arte sacra, bronzetti, dipinti, stampe e disegni di varia provenienza, rarità e bizzarrie si alternano senza sosta lungo queste nove sale del Museo interamente riallestite nel 2013.

Al secondo piano, è ospitata la Quadreria - momentaneamente chiusa al pubblico - che raccoglie importanti capolavori dell’arte veneta dalle origini al Cinquecento. Nelle diciannove sale allestite da Carlo Scarpa si susseguono opere d’arte a firma di maestri del calibro di Pieter Brueghel il Giovane, Antonello da Messina, i Bellini, Alvise Vivarini, Lorenzo Lotto, Vittore Carpaccio, El Greco e Michele Damaskinos... grandi nomi che rendono questo museo di Venezia una meta immancabile dei soggiorni in laguna.

© Insidecom Tour Operator
(autorizzazione n° 62027 del 09/07/12 con determinazione n° 2052/2012)