Scala Contarini del Bovolo - Biglietto d'ingresso

9/10

4 Recensioni

 

Nell’intricato labirinto di calli e canali tra il Ponte di Rialto e quello dell’Accademia si cela la più famosa scala a chiocciola di Venezia: la Scala del Bovolo di Palazzo Contarini, inedito gioiello architettonico che riassume in sé l’essenza dello stile rinascimentale, gotico e bizantino.

In questa pagina potrete trovare tutte le informazioni per programmare la vostra visita alla scala Contarini del Bovolo: biglietto, prezzi, orari di apertura ed alcuni cenni storici per apprezzare fino in fondo questa originale costruzione.

A Venezia, la scala del Bovolo rappresenta una delle tappe immancabili per quanti desiderano scoprire la città oltre le tradizionali mete turistiche… Prenota online i tuoi biglietti e goditi una visita senza pensieri!

Ticket

Come prenotare
  • Scegli data della visita e numero di biglietti. Ti ricordiamo che la data è indicativa: in caso di necessità potrai utilizzare il biglietto in una data a tua scelta, inclusa negli orari e giorni di apertura della Scala del Bovolo.
  • Inserisci i dati anagrafici e verificane la correttezza: una volta effettuato il pagamento, la prenotazione non potrà più essere modificata, cancellata o rimborsata.
  • Effettua il pagamento tramite carta di credito.
  • Il voucher potrà essere scaricato nella pagina di conferma prenotazione e ti verrà anche inviato via email. Fai attenzione ad inserire un indirizzo di posta elettronica valido.
  • Il voucher deve essere presentato alla biglietteria di Palazzo Contarini del Bovolo, sia in formato cartaceo che elettronico su dispositivi mobili.
  • I prezzi dei biglietti indicati su venetoinside.com sono i prezzi ufficiali per la vendita online al pubblico.
  • Ricordati di leggere le info importanti
Prenota una visita
Scegli una data

Seleziona una data indicativa per il tuo biglietto di ingresso. Tieni presente che, se ne avrai necessità, potrai comunque utilizzarlo anche prima o dopo la data indicata.

Inserisci i dati
Prezzo totale
0,00
Info importantiInfo importanti

Informazioni importanti

Il voucher che riceverete al termine della prenotazione online deve essere presentato alla biglietteria di Palazzo Contarini del Bovolo, sia in formato cartaceo che elettronico su dispositivi mobili, affinché sia convertito nel biglietto d'ingresso.

La data inserita al momento della prenotazione è indicativa: il biglietto è a data aperta e pertanto, in caso di necessità, potrete utilizzarlo in una data diversa da quella indicata al momento della prenotazione, purché inclusa nel periodo di apertura della scala del bovolo a Venezia.

 

Scala Contarini del Bovolo Orari & Giorni di apertura

  • Tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.00 alle 18.00
  • Eccezionalmente per il giorno 27 gennaio 2018 l'orario previsto sarà dalle ore 10 alle ore 17.30
  • Chiusure: 1 gennaio, 15 agosto, 1 novembre, 25 e 26 dicembre
  • La biglietteria chiude 30 minuti prima della chiusura del museo.

Scala Contarini del Bovolo Prezzo Biglietti

Intero: € 7,00

Ridotto: € 6,00 – ragazzi fino a 26 anni e over 65

L’ingresso alla scala del bovolo è gratuito per bambini fino a 12 anni.

Altre tipologie di riduzioni e gratuità sono acquistabili solo in loco, presso la biglietteria di Palazzo Contarini del Bovolo.

Le visite a Palazzo Contarini del Bovolo includono l’accesso alla scala e alla galleria ospitata al secondo piano dell’edificio, che raccoglie una selezione di sculture e dipinti della Collezione IRE.

La galleria di Palazzo Contarini del Bovolo, Venezia, presenta un breve, ma significativo percorso dedicato al panorama artistico veneziano tra Cinquecento e Settecento. Tra le opere esposte vi segnaliamo il bozzetto del Paradiso di Jacopo Tintoretto per la Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, il ritratto del moro Lazzaro Zen di Francesco Guardi e una rara scultura in cartapesta di Jacopo Sansovino.

 

Palazzo Contarini del Bovolo Indirizzo

S. Marco 4303, 30124 Venezia

Palazzo Contarini del Bovolo si trova nel cuore di Venezia, a pochi passi da Campo Manin.


Scala Contarini del Bovolo – Visite

L’accesso alla scala Contarini del Bovolo di Venezia è altamente sconsigliato alle persone affette da patologie cardiocircolatorie e motorie.

Disabili: è necessario contattate la struttura prima di acquistare i biglietti in quanto il palazzo non dispone di ascensore.

È possibile scattare fotografie solo a carattere amatoriale e senza utilizzare il flash; riprese fotografiche e video possono essere effettuati solo previa autorizzazione della direzione.

La durata della visita alla scala del Bovolo è di 30 minuti in quanto l’accesso è limitato a 35 persone ogni mezz’ora.

I minori di 12 anni devono essere accompagnati da un adulto.

Il palazzo e la scala potrebbero essere chiusi in qualsiasi momento e senza preavviso per cause di forza maggiore e/o motivi di sicurezza. Qualora possibile, verrà data tempestiva comunicazione via email di tali variazioni unitamente alle modalità alternative per fruire del servizio e/o chiedere il rimborso del biglietto non usufruito.

Descrizione

La scala del bovolo è considerata il più pregevole esempio di scala a chiocciola a Venezia in quanto racchiude una perfetta sintesi di diversi stili architettonici: i capitelli rinascimentali, la tecnica costruttiva gotica e la forma tipicamente veneto bizantina la rendono una vera rarità in laguna!

La scala venne commissionata da Pietro Contarini verso la fine del XV secolo con lo scopo di unificare le due ali del palazzo, edificate in epoche diverse, acquistato dalla famiglia Contarini pochi anni prima. Aldilà della funzionalità stessa, l’opera venne creata per aumentare il potere e il prestigio della famiglia stessa con una scultura monumentale che fosse conosciuta in tutta la città.

L’obiettivo venne raggiunto: la scala ebbe una risonanza tale da far attribuire un appellativo distintivo al ramo della famiglia Contarini che risiedeva nel palazzo… Contarini del Bovolo, appunto! Bovolo, in veneziano, è il guscio di lumaca, a cui si rifà la forma della scala stessa.

80 gradini e un’altezza di 28 m: dal belvedere a cupola sopra la scala del bovolo, Venezia appare bella come non mai! Un panorama a 360° su tetti, campanili e palazzi, proprio dal cuore della città, che vi permetterà di ammirare Venezia da una nuova, emozionante prospettiva.

Palazzo Contarini del Bovolo

L’affascinante storia di Palazzo Contarini del Bovolo a Venezia è lunga più di cinque secoli e narra un susseguirsi di periodi di grande fasto e di progressiva decadenza… I Contarini acquistarono il palazzo nel 1489 dai Morosini di San Paternian, proprietari della struttura fin dal XIII secolo. Al momento dell’acquisto, la proprietà era il risultato della fusione di due diversi corpi di fabbrica - una parte più antica di epoca tardo-gotica e un edificio più recente a pianta rettangolare – una struttura del tutto insufficiente per esprimere a pieno il prestigio della potente casata veneziana. Per questo venne avviato fin da subito un notevole progetto di rinnovamento in chiave rinascimentale, durante il quale venne costruita anche la celebre scala a chioccola esterna.

Nei secoli successivi l’utilizzo ‘promiscuo’ del palazzo come casa d’affitto, locanda, sede amministrativa di un ente di carità e assistenza, … ha in parte compromesso la sua eleganza originaria a causa di frazionamenti ed aggiustamenti improvvisati.

L’ultimo restauro, completato nel 2012, ha restituito a Venezia Palazzo Contarini del Bovolo in tutta la sua bellezza e studi recenti hanno messo in luce che l’edificio ha ancora molto da raccontare… In termini architettonici, potrebbe infatti essere l’anello mancante nel passaggio tra tardo gotico e primo Rinascimento a Venezia, viste le analogie rivelate con altri edifici, come Palazzo Ducale di Urbino e Palazzo Piccolomini di Pienza, costruiti in centro Italia nella seconda metà del XV secolo. 

La famiglia Contarini

Nobile casata del patriziato veneziano, i Contarini sono stati uno dei pilastri della potenza della Serenissima, basti pensare che tra i suoi esponenti, nel corso dei secoli, si contano ben otto dogi, tre dogaresse, vari vescovi, cardinali, priori e cardinali di Venezia, procuratori di San Marco, ambasciatori e baili. La famiglia Contarini era suddivisa in innumerevoli rami e proprio a quello dei Contarini del Bovolo è appartenuto il doge Andrea che ebbe uno dei dogadi più difficili e lunghi (ben 27 anni) della storia di Venezia.

4 recensioni per Scala Contarini del Bovolo - Biglietto d'ingresso

Recensioni in italiano (1) Recensioni in altre lingue (3)
9/10
10/10

Antony1996

aprile 2018

Coppia giovane

ITALIA

Recensione del 18 Apr `18 - Prenotazione n° 0

'Bellissima!'

Ticket
Scala Contarini del Bovolo

Dopo averla vista diverse volte dall'esterno... finalmente sono riuscito anche a salirci! Molto bella, anche la galleria del piano superiore merita di essere visitata.

Ti è stata utile questa recensione?
© Insidecom Tour Operator
(autorizzazione n° 62027 del 09/07/12 con determinazione n° 2052/2012)