Biennale d’arte 2017

La 57° Esposizione Internazionale presenta VIVA ARTE VIVA

Dal 13 maggio 2017 al 26 novembre 2017

biennale-2017
Prodotti acquistabili
Alloggi Taxi & Transfer

Sabato 13 maggio grande appuntamento con l’inaugurazione della Biennale d’arte di Venezia 2017! Fino a domenica 26 novembre i Giardini e l’Arsenale ospiteranno la 57° Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia: il 2017 presenterà numerose novità al fine di celebrare l’arte e gli artisti!

Curata da Christine Macel, la Biennale di Venezia VIVA ARTE VIVA vuole riportare in primo piano la figura dell’artista attraverso un percorso aperto al dialogo, agli scambi e ai confronti: la Biennale d’arte 2017 non si lega ad un tema specifico, ma propone invece un viaggio alla scoperta del linguaggio di ogni artista, una sorta di coreografia nella quali i diversi mezzi espressivi entreranno in contatto tra di loto e soprattutto con il pubblico per permettere al visitatore di entrare nella mente e nell’anima degli artisti stessi.

Gli eccezionali numeri della 57 Biennale Arte Venezia confermano il grande interesse riscosso dal progetto nel mondo dell’arte. Saranno infatti ben 120 gli artisti presenti all’Esposizione d’arte 2017, tra i quali 103 per la prima volta, per un totale di 51 i Paesi rappresentati.

VIVA ARTE VIVA – Biennale Arte Contemporanea Venezia 2017 ruota attorno a nove capitoli, o famiglie di artisti: ogni capitolo costituirà un padiglione – Trans-padiglione in senso transnazionale – per rimanere fedeli alla storica suddivisione della mostra in padiglioni. Due capitoli avranno luogo nel Padiglione Centrale ai Giardini mentre i restanti sette dall’Arsenale al Giardino delle Vergini.

A questi nove capitoli si affiancano 85 Partecipazioni Nazionali, inclusi gli esordienti Antigua e Barbuda, Kiribati e Nigeria, nei tradizionali Padiglioni all’Arsenale, ai Giardini e nel centro storico di Venezia.

Alla Biennale d’arte di Venezia 2017 il Padiglione Italia sarà diretto da Cecilia Alemani, curatrice italiana che da anni vive a New York dove è a capo del programma d’arte della High Line.

Vediamo nel dettaglio il programma Biennale Arte di Venezia 2017, cosa vedere, iniziative ed eventi collaterale per non perdere il meglio di questa importante rassegna!

Biennale Arte Venezia 2017 Padiglioni Transnazionali

1) Il Padiglione degli artisti e dei libri
2) Il Padiglione delle Gioie e delle Paure
3) Il Padiglione dello Spazio Comune
4) Il Padiglione della Terra
5) Il Padiglione delle Tradizioni
6) Il Padiglione Dionisiaco
7) Il Padiglione degli Sciamani
8) Il Padiglione dei colori
9) Il Padiglione, del Tempo e dell'Infinito

Potrebbero essere definiti come episodi di un racconto, discorsivo e paradossale ma anche ricco di spunti per analizzare la complessità del mondo in tutte le sue sfaccettature. Un mondo visto attraverso gli occhi degli artisti che, posti al centro della mostra d’arte della Biennale di Venezia 2017, svelano allo spettatore il loro modo di fare arte.

Tavola Aperta e Pratiche d'Artista

Gli artisti sono i protagonisti indiscussi di questa Biennale. Oltre a presentare il loro lavoro, sono stati invitati anche a parlare, spiegare e raccontare. Per questo, durante l’intero periodo di apertura della Biennale d’arte di Venezia 2017, ogni venerdì e sabato mattina un artista incontrerà il pubblico in una Tavola Aperta. Tali incontri verranno trasmessi in streaming sul sito della Biennale per consentire a tutti gli interessati di seguirne lo svolgimento. Anticipando le tavole aperte, sempre nell’ottica di conoscere meglio gli artisti presenti, nei mesi precedenti l’apertura della mostra, il sito della Biennale ha pubblicato dei brevi video realizzati dagli artisti stessi, in cui raccontano il loro mondo e metodo di lavoro.
Entrambi i progetti – Tavola Aperta e Pratiche d’artista - sono aperti a tutti gli artisti, inclusi quelli invitati ai Padiglioni nazionali. Anche loro, infatti, potranno girare dei video di presentazione e partecipare a Tavola Aperta il mercoledì e il giovedì.

La Mia Biblioteca

Sempre per conoscere meglio gli artisti entrando nel loro universo, La Mia Biblioteca – progetto ispirato al saggio di Walter Benjamin del 1931 – vuole riunire in una lista le loro letture preferite. Tale lista sarà consultabile nella Mostra del Padiglione Centrale, mentre il Padiglione Stirling metterà a disposizione del pubblico una biblioteca costituita dagli artisti.

Progetti Speciali e Performance

Ai Giardini e in altri luoghi di Venezia si svolgeranno anche delle performance commissionate ad hoc per i giorni dell’inaugurazione. I video saranno disponibili sui sito della Biennale e anche nella mostra, in una sala dell’Arsenale dedicata.

Biennale Sessions

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, la Biennale di Venezia Arte 2017 propone di nuovo il progetto dedicato alle istituzioni che operano nel campo della ricerca e formazione per offrire assistenza ed agevolazioni a studenti e docenti in visita alla Biennale.

Educational

Torna anche quest’anno Educational, attività volta a coinvolgere i partecipanti in Percorsi Guidati e Attività di Laboratorio e rivolta a singoli e gruppi di studenti, professionisti, aziende, esperti, appassionati e famiglie.

Biennale Arte Venezia 2017 – Eventi Collaterali

Come sempre, spazio anche agli attesi Eventi Collaterali dell’Esposizione d’arte, promossi da enti ed istituzioni nazionali e internazionali.

  1. A bonsai of my dream – works by Wong Cheng Pou
    13 maggio – 12 novembre 2017
    Arsenale, Castello 2126/A - Campo della Tana
    Promotori: The Cultural Affairs Bureau of the Macao S.A.R. Government; The Macao Museum of Art
  1. Alberto Biasi, Sara Campesan, Bruno Munari e altri amici di Verifica 8+1
    28 luglio – 8 ottobre 2017
    Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa, galleria di Piazza San Marco 71/c
    Promotore: Associazione Culturale Ars Now Seragiotto
  1. Body and Soul. Performance Art – Past and Present
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Palazzo Pisani, San Marco 2810 - Campiello Pisani
    Promotore: Rush Philantropic Arts Foundation
  1. Catalonia in Venice_La Venezia che non si vede
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Cantieri Navali, Castello 40 - Calle Quintavalle
    Promotore: Institut Ramon Llull
  1. Doing Time
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Palazzo delle Prigioni, Castello, 4209 - San Marco, Ponte della Paglia
    Promotore: Taipei Fine Arts Museum of Taiwan
  1. Fernando Zobel Contrapuntos
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Fondaco Marcello, San Marco 3415 - Calle del Traghetto o Ca’ Garzoni
    Promotore: Ayala Foundation/Ayala Museum
  1. Future Generation Art Prize @ Venice 2017
    12 maggio – 13 agosto 2017
    Palazzo Contarini dal Zaffo Polignac, Dorsoduro 874
    Promotore: Victor Pinchuk Foundation
  1. James Lee Byars, The Golden Tower
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Dorsoduro, Campo San Vio
    Promotore: Fondazione Giuliani
  1. Jan Fabre – Glass and Bones Sculptures 1977 – 2017
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Abbazia di San Gregorio, Dorsoduro 172
    Promotore: GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Bergamo
  1. Man as Bird. Images of Journeys
    13 maggio – 5 settembre 2017
    Palazzo Soranzo Van Axel, Cannaregio 6099 - Fondamenta Sanudo
    Promotore: The Pushkin State Museum of Fine Arts
  1. Michelangelo Pistoletto
    10 maggio – 26 novembre 2017
    Isola di San Giorgio Maggiore, Basilica di San Giorgio Maggiore
    Promotore: Associazione Arte Continua
  1. Modus
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Ca’ Faccanon, San Marco 5016 - Poste Centrali
    Promotore: WAVE’s (women arts Venice)
  1. Philip Guston and the Poets
    13 maggio – 3 settembre 2017
    Gallerie dell’Accademia di Venezia, Dorsoduro 1050 - Campo della Carità
    Promotore: Museo Nazionale Gallerie dell’Accademia di Venezia
  1. Pierre Huyghe
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Espace Louis Vuitton Venezia, San Marco 1353 - Calle del Ridotto
    Promotore: Fondation Louis Vuitton
  1. Ryszard Winiarski. Event-Information-Image
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Palazzo Bollani, Castello 3647
    Promotore: Starak Family Foundation
  1. Salon Suisse: Ataraxia
    11 maggio; 31 agosto – 2 settembre; 19 – 21 ottobre; 23 – 25 novembre 2017
    Palazzo Trevisan degli Ulivi, Dorsoduro 810 - Campo Sant’ Agnese
    Promotore: Swiss Arts Council Pro Helvetia
  1. Samson Young: Songs for Disaster Relief, Hong Kong in Venice
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Arsenale, Castello 2126 - Campo della Tana
    Promotori: M+, West Kowloon Cultural District; Hong Kong Arts Development Council
  1. Scotland + Venice presents Rachel Maclean’s Spite Your Face
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Chiesa di Santa Caterina, Cannaregio 4090/4091 - Fondamenta di Santa Caterina
    Promotore: Scotland + Venice
  1. Shirin Neshat The Home of My Eyes
    10 maggio – 26 novembre 2017
    Museo Correr, San Marco 52
    Promotore: Written Art Foundation
  1. The Court of Redonda
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Ca’ Dandolo, San Polo 2879
    Promotore: The Heong Gallery at Downing College, University of Cambridge
  1. Wales in Venice: James Richards
    13 maggio – 26 novembre 2017
    Santa Maria Ausiliatrice, Castello 450 - Fondamenta di San Gioacchin
    Promotore: Cymru yn Fenis Wales in Venice
  1. Yesterday/Today/Tomorrow: Traceability is Credibility
    13 maggio – 13 agosto 2017
    Fondazione Giorgio Cini, Isola di San Giorgio Maggiore - Sala Borges
    Promotore: Fondazione Giorgio Cini

 

Leone d’oro Biennale d’arte Venezia 2017

Sabato 13 maggio, a Ca’ Giustinian, verrà consegnato il Leone d’oro a Carolee Schneemann. Statunitense, classe 1939, è stata una delle pioniere della performance femminista nei primi anni ’60, diventando poi uno dei personaggi più eminenti nell’ambito della Performance e Body Art. Con uno stile diretto, liberatorio ed autobiografico, la Schneemann si è da sempre opposta alla rappresentazione della donna come semplice oggetto nudo concependo il corpo femminile come creatore e parte attiva dell’opera stessa. Per portare avanti il suo messaggio ha esplorato molteplici mezzi espressivi, dalla pittura al cinema, dalla video arte alla performance.

 

Biennale Venezia Date 2017

  • Vernice: 10-11-12 maggio
  • Inaugurazione: 13 maggio
  • Apertura al pubblico: dal 13 maggio al 26 novembre

Sedi e orari di apertura della Biennale Arte 2017 a Venezia

  • Giardini e Arsenale: dalle 10.00 alle 18.00
  • Solo sede Arsenale, venerdì e sabato fino al 30 settembre: dalle 10.00 alle 20.00
  • Chiuso il lunedì (eccetto lunedì 15 maggio, 14 agosto, 4 settembre, 30 ottobre e 20 novembre)
A cura della redazione di Insidecom