Natale a Malcesine e Mercatino degli Elfi

Dal 10 dicembre 2008 al 06 gennaio 2009

natale_malcesine_big
Malcesine uno di quei luoghi in grado di evocare tutta la magia del Natale. Da un lato il Garda, dallaltro il Monte Baldo con la sua cima innevata, e nel mezzo questo antico borgo medievale che offre monumenti, spiritualit, tradizione e, durante il periodo natalizio, tutta una serie di eventi di spettacolo, gastronomia e quantaltro che allieteranno grandi e piccini.

Sarà davvero suggestivo e divertente passeggiare per le vie del centro, ricolme di luci e bancarelle dove comprare i vostri addobbi preferiti o magari trovare lidea mancante per un regalo. In particolare il cosiddetto Mercatino degli Elfi, una vera e propria consuetudine da queste parti, promette variet e originalit di oggetti, tanto che sarà impossibile desistere dal portarsi a casa almeno un ricordo. Una delle sorprese del festante Natale di Malcesine sarà il suo simbolo storico: il castello che cinge il centro infatti verrà innevato ogni sera e far da teatro a diverse iniziative per i più piccoli: film di animazione, giochi, feste, spettacoli di maghi, scultore coi palloncini, truccatori e tanto altro ancora.

Di antichissima costruzione, probabilmente longobarda, il castello di Malcesine fu ricostruito dagli Scaligeri nel XIII secolo e poi rimaneggiato da veneziani ed austriaci.

Oggi sede del Museo di Storia Naturale del Garda e del Monte Baldo: unesposizione molto interessante di reperti geologici, botanici, ritrovamenti fossili e archeologici, arricchita da una mostra dedicata al poeta tedesco Goethe. Tra le altre visite cittadine che meritano ci sono: il vecchio porto, a ridosso del quale sorge il cinquecentesco Palazzo dei Capitani, e la Pieve di Santo Stefano (IX sec.).

Nei dintorni varrebbe poi la pena di visitare la frazione di Cassone e il romitorio dei Santi Benigno e Carlo nella valletta di San Zeno.

A Malcesine esiste una funivia che conduce sino a Tratto Spino, a 1780 m di altezza, dove attiva una stazione sciistica.

A cura della redazione di Insidecom