Poetry Vicenza - Festival di Poesia Contemporanea e Musica

Letture, performance, recital e tavole rotonde nelle più belle location di Vicenza

Dal 17 marzo 2017 al 04 giugno 2017

poetry-vicenza
Prodotti acquistabili
Alloggi Taxi & Transfer

Dal 17 marzo al 4 giugno 2017 torna Poetry Vicenza, l’affascinante festival di poesia contemporanea e musica che coinvolgerà diversi luoghi del centro storico in una lunga serie di eventi gratuiti: Vicenza si prepara ad ospitare una grande festa dedicata alla cultura e allo spettacolo!

Giunto alla sua 3° edizione, il festival della poesia di Vicenza mette al centro la contemporaneità: artisti, attori, poeti, critici, traduttori, musicisti, cantautori, stampatori, galleristi ed editori forniranno la loro particolare visione sulla società dei giorni nostri, troppo spesso offuscata dal consumismo e dai meccanismi comuni. Attraverso la scrittura, l’impegno e la creatività, la poesia troverà nuove forme di comunicazione: spesso considerata obsoleta e d’altri tempi, in realtà la poesia ha ancora molto da dare alla società contemporanea. Da qui l’idea di questo interessante progetto: l’obiettivo di Poetry Vicenza, infatti, è quello di mettere la poesia a disposizione di tutti, e gratuitamente, in alcune delle più belle location della città del Palladio per condividere con le nuove generazioni nuove prospettive. Ai vari eventi a Vicenza, concerti, reading, tavole rotonde e spettacoli, prenderanno parte ospiti da tutto il mondo, proprio per aprire le porte a lingue, culture e voci diverse.

I poeti saranno chiamati a recitare alcune delle loro poesie più famose, assieme ad esperienze del loro vissuto, condividendo le loro visioni sul mondo e la vita con i partecipanti al festival. In ogni evento avrà il suo ruolo anche la musica, ‘mezzo’ indispensabile per enfatizzare l’oralità e la musicalità della poesia stessa. Anche i musicisti quindi potranno mettersi in gioco, offrendo accompagnamenti e commenti ai testi portici!

Poetry Vicenza è organizzato dal Comune di Vicenza e dalle Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari, con la collaborazione dell’associazione TheArtsBox, del Dipartimento di studi linguistici e culturali comparati di Ca’ Foscari e del Festival VicenzaJazz.

Splendidi edifici come il Teatro Olimpico, Palazzo Chiericati e Palazzo Leoni Montanari faranno da cornice ai numerosi eventi a Vicenza centro, così come alcune realtà minori che metteranno i loro spazi a disposizione del festival di poesia contemporanea di Vicenza.

24 poeti, provenienti da 10 paesi, e 35 musicisti sono pronti a portare a Vicenza la loro voce: i numerosi appuntamenti inseriti nel programma di Poetry Vicenza 2017 sono suddivisi in due macro periodi, marzo e maggio, mentre aprile sarà dedicato a tavole rotonde, dibattiti, momenti di confronto ed incontri con piccoli editori e stampatori di libri di poesia, ma non mancheranno anche professionisti famosi come Mardesteig, Antiga, Tallone, Amos, …:

Scorrendo il programma del festival, tra gli eventi a Vicenza marzo 2017 segnaliamo Sylvie Genovese, in programma venerdì 31, che si esibirà in ‘Corde migranti’, performance di musica e poesia a Vicenza su brani di Leon Gieco, Atahualpa Yupanqui e Brassens; ad aprile invece sarà il turno dei due poeti Jeffrey Wainwright e Lasana Sekou, entrambi anglofoni ma molto distanti fra loro, che saranno accompagnati da Massimo Tuzza alle percussioni e Filippo Rinaldi al basso, e dei poeti cantautori Eric Andersen e Michele Gazich, protagonisti di un incontro curato da Marco Fazzini.

Per quanto riguarda gli eventi a Vicenza maggio 2017 vanno ricordate le voci di Marta Petreu e Christine De Luca, accompagnate dalla musica di Ilaria Fantin e Irene Brigitte e gli spettacoli di musica e poesia con Nico Naldini, Guy Goffette, Lello Voce, Marta y Micò, Frank Nemola, SolEnsemble, e molti altri.

Non solo musica e poesia però! Poetry Vicenza 2017, infatti, promuove anche diverse mostre d’arte… Ma vediamo nel dettaglio i numerosi appuntamenti in agenda per Poetry Vicenza – programma 2017:

  • Martedì 21 marzo - Palazzo Leoni Montanari, ore 18.00
    Giornata mondiale della poesia: Amore traduttore - 5 poeti per la traduzione, con letture e testimonianze di: Anna Maria Carpi, Fabio Scotto, Bianca Tarozzi, Rino Cortiana, Andrea Molesini. A cura di Biancamaria Rizzardi, con musiche di Paolo Birro.
  • Venerdì 31 marzo - Der Ruf, ore 21.00
    Corde migranti: Sylvie Genovese - Una performance di musica e poesia
  • Sabato 1 aprile - Palazzo Chiericati, ore 18.30
    Centro/Periferia
    Jeffrey Wainwright (Inghilterra) - a cura di Gregory Dowling
    Lasana M. Sekou (St Martin) - a cura di Michela Calderaro
    Musiche di Massimo Tuzza (percussioni) e Filippo Rinaldi (basso)
  • Domenica 2 aprile - Palazzo Leoni Montanari, ore 18.00
    Due poeti-cantautori: Eric Andersen (Stati Uniti) e Michele Gazich (Italia) – a cura di Marco Fazzini
  • Domenica 9 aprile - Hands, ore 18.00
    Lezione d’autore: Haiku E Zen - con il filosofo e saggista Giangiorgio Pasqualotto
  • Sabato 15 aprile - Palazzo Chiericati, ore 18.00
    Libro d’artista: Fulvio Testa per G. Baffo (1694-1768) - con l’artista Fulvio Testa e l’editore Alberto Tallone
  • Domenica 23 aprile - Palazzo Leoni Montanari, ore 18.00
    Poesia nella trasparenza del suono
    SolEnsenble: del chiaro e del divino
    Coro di voci femminili. Silvia Paoletti, Chiara Pierangelo, Silvia Pollet, Bianca Simone, Elisabetta Tiso, Rossana Verlato
  • Sabato 29 aprile - Palazzo Leoni Montanari, ore 18.00
    Tra letteratura e scienza nel-mondo-a-venire
    Paolo Ferrari: voce e pensiero
    Presenta: Susanna Verri; voci recitanti: Paolo Ferrari ed Erika Carretta; musiche e voce di Paolo Ferrari (piano)
  • Domenica 30 aprile - TheArtsBox, ore 18.00
    Caratteri mobili, carte, torchi, editori di pregio
    Incontro con gli editori e stampatori Silvio Antiga, Martino Marderstaig, Lucio Passerini - a cura di Daniela Brunelli, Presidente Società Letteraria di Verona; musiche di Victor Valisena
  • Sabato 6 maggio - Palazzo Leoni Montanari, ore 18.00
    Docpoesia: proiezione film sulla poesia e i poeti - diretto e presentato da Pierantonio Tanzola
  • Domenica 7 maggio - Mirror, ore 18.00
    Piccola e media editoria per la poesia - Amos Edizioni, Book Editore, Scrittura Creativa Edizioni
    Una tavola rotonda con piccoli e medi editori di poesia
  • Domenica 7 maggio - Der Ruf, ore 21.00
    La chiave per la mia arte è la canzone
    George Elliott Clarke (Canada) - una performance di poesia e musica
    Musiche di Gionni Di Clemente e Bruno Censori
  • Venerdì 12 maggio - Palazzo Leoni Montanari, ore 18.00
    Due voci al femminile
    Marta Petreu (Romania) - a cura di Roberto Merlo
    Christine De Luca (Scozia) - a cura di Francesca Romana Paci
    Musiche di Ilaria Fantin e Irene Brigitte
  • Sabato 13 maggio - Teatro Spazio Bixio, ore 18.00
    Poesia & Musica
    Marta Y Micó (Spagna) - a cura di Elisa Sartor
    Lello Voce (Italia) con Frank Nemola - a cura di Marco Fazzini
  • Domenica 14 maggio - Der Ruf, ore 11.00
    Jazz & Poetry - Una lettura musicata su foto di Pierantonio Tanzola
    con il Pierantonio Tanzola Quartet - a cura di Michele Silvestrin e Marica Rampazzo
  • Domenica 14 maggio - Palazzo Leoni Montanari, ore 18.00
    Il lirismo, il viaggio
    Nico Naldini - a cura di Francesco Zambon
    Guy Goffette - a cura di Danni Antonello
    Musiche di Wanderer Guitar Duo (Giacomo Copiello e Michele Tedesco)
  • Venerdi 19 maggio - Teatro Spazio Bixio, ore 18.00
    Lettura d’autore: per Leonard Cohen (1934-2016) - reading musicato per i 50 anni dall’album Songs of Leonard Cohen (Columbia, 1967) - con Piergiorgio Piccoli, Anna Zago, Michele Silvestrin, Marica Rampazzo, Livio Pacella, ecc.
    Musiche di Valter Tessaris, Paolo Barbieri, Vittorio Ghirardello, Francesco Martini, ecc.
  • Domenica 4 giugno - TheArtsBox, ore 19.00-21.00
    Finissage - chiusura della mostra ‘Giardini Silenti’ e del Festival Poetry Vicenza con gli studenti degli istituti superiori della città, e poeti, traduttori, critici, docenti, musicisti, attori, editori, stampatori, sostenitori del festival e responsabili degli spazi espositivi e delle associazioni culturali.

Mostre

  • Edizioni Peccolo: ‘43 Libri d’artista’ - a cura di Roberto Peccolo

Presentazione libro ‘Fonemi’ (Collana ‘Memorie d’Artista’)

Reading del poeta Giovanni Fontana

17 marzo-23 aprile 2017

  • Casiraghy: ‘Un pulcino che forse era un elefante’

A cura di T.F. Giffone. Intervento di Alberto Casiraghy

18 marzo-22 aprile 2017

  • ‘Alda Merini: immagini come poesie’

A cura di Spazio6. Intervento di Alberto Casiraghy; voci di Michele Silvestrin e Marica Rampazzo

18 marzo-7 maggio 2017

  • Pierantonio Tanzola: ‘Visi d’arte’

A cura di Stefano Annibaletto. Intervento di Matteo Righetto

18 marzo-14 maggio 2017

  • Mostra d’un giorno: ‘I poeti contemporanei’

A cura di Marco Fazzini - in mostra ritratti, libri, lettere, manoscritti, foto, filmati rari.

Lettura poetica a cura del Liceo Lioy di Vicenza (ore 17.00)

Musiche di Valter Tessaris, voce di Antonino Varvarà (ore 18.00)

domenica 19 marzo 2017, TheArtsBox, ore 10.00-22.00

  • ‘L’eleganza è frigida’ - corrispondenze tra poesia e immagine

a cura di Angela Stefani con Manuela Veronesi, Stefano Presi (voce) e Valentina Cacco (violoncello)

Artisti: Marco Borgarelli; Rita Bucco; Ornella Frigo; Amos Loffreda; Anastasia Moro; Chester Stella; Keiko Tanabe; Manuela Veronesi

24 marzo-9 aprile 2017

  • Marina Marcolin: ‘Uni*verses’

Presentazione di Silvia Trevisan, sarà presente l’artista Marina Marcolin

24 marzo-4 maggio 2017

  • Franco Dugo: ‘Il volto, la poesia’

A cura di Marco Fazzini. Intervento di Giancarlo Pauletto; musica di Pierantonio Tanzola & Friends

25 marzo-14 maggio 2017

  • Silvia Lazzarin: ‘Volevo capire, ma c’era vento’

Presentazione di Silvia Trevisan; sarà presente l’artista Silvia Lazzarin

5-27 maggio 2017

  • Cremasco-Peruffo-Pilan: ‘Giardini silenti’ - Un libro d’artista, un’installazione e una lettura

con Mirko Cremasco, Patrizia Peruffo e Giusto Pilan; musica di Gastone Guerra (sax tenore)

16 maggio-4 giugno 2017

 

Tutti gli incontri sono ad ingresso libero (fino ad esaurimento dei posti disponibili).

Approfittate di Poetry Vicenza per concedervi qualche giorno nella città del Palladio… magari arricchendo il vostro soggiorno con un’emozionante visita guidata privata!

A cura della redazione di Insidecom